In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

PROPOSTA

PROPOSTA

30+1 GLI ARTISTI CON CARLA COLOMBO ALLA GARDENIA Con il patrocinicio del comune di Imbersago e la Pro-Loco, saranno 30+1 gli artisti che, su invito della pittrice imbersaghese Carla Colombo, esporranno le loro opere a tema libero presso il centro florovivaista La Gardenia sito in via Provinciale ad Imbersago in una collettiva dal titolo “FIORARTE” . “La mostra, giunta alla seconda edizione – dice Carla Colombo - viene riproposta dopo I consensI ottenutI con la precedente edizione che vede anche questa volta artisti provenienti dalla zona, ma anche da altre province in un connubio di natura , poesia e colori. Saranno 63 le opere esposte con diverse espressioni artistiche a tema libero dislocate fra fiori e piante che il centro offre al visitatore ed ai propri clienti. Questo evento vuole essere ancora una volta un modo per far conoscere la realtà artistica della zona ma anche la possibilità di visitare Imbersago con le sue bellezze naturali a chi non ha avuto ne ha avuta l’occasione”. Gli artisti partecipanti sono : Ekaterina Anciugova, Maria Anzani, Gianpietro Asnaghi, Margherita Bosio, Camillo Brivio, Loredana Adele Bruno, Costantina Bux, Marinella Canonico, Anna Casu, Antonella Ciceri, Sergio Colombo, Pierangela Corno, Sergio Crippa, Ofelia Dell’Oro, Mariella Figini, Eugenio Galliani, Maria Rita Gobbi, Ivana Magagnino, Silvana Maggioni, Aldo Mapelli, Donatella Elettra Meschi, Ausilia Minasi, Filomena Mosca, Ivana Motta, Corrado Pennati, Maddalena Righi, Chiara Maria Rossetti, Tiziano Scarpel, Miriam Selvetti, Emanuela Terragnoli e Carla Colombo. La mostra è visitabile dal 8 al 31 dicembre con orari del centro (vedi locandina) con ingresso libero. Per info: carla_colombo@libero.it - 349 5509930

28 agosto 2010

FOTO D'AUTORE O MEGLIO D'AUTRICE

Succede che nel virtuale si incontrano persone favolose e nononstante spesso si affermi che invece  è tutto molto complicato, per me è stato ed è facilissimo averle trovate. 
Non penso di essere fortunata, penso solo che quando si agisce con correttezza e lealtà si può pensare che arrivi solo il bello da parte del tuo interlocutore-interlocutrice. Posso contare i pochissimi casi dove ho notato  qualche scorrettezza ,  ma spessi si perdono col tempo, come soffi inesistenti, perchè, probabilmente, rapporti poco importanti.
Ho trovato veramente e trovo tuttora  degli affetti sinceri che mi donano momenti di estrema serenità, limpidezza di scrivere, di raccontarsi, di sciogliersi in parole ed affetto che per una strana alchimia vengono contraccambiati. 
Ho già cercato in qualche modo di manifestare tutta la mia riconoscenza attraverso questo blog, ma anche attraverso il blog lavostraarte...ma non è mai abbastanza....e penso che uno spazio particolare lo debba sempre riservato a tutti Voi che manifestate  questo Vostro essermi vicini.

Tutto ciò per sottolineare un affetto che dura da anni e che ci ha portato a conoscenza anche reale, è quello che conservo tuttora per la mia amica sicula Nina GRIOLI, che spesso sottovaluta la sua bravura nello scatto fotografico...e nonostante Le abbia chiesto più volte di essere presente nelle mie varie personali on-line ha sempre negato la sua approvazionem poichè ritiene che non è un'artista...e allora ditemi Voi se questo che ora Vi presento non è uno scatto di artista!!!???



FANTASIA
DI NINA GRIOLI - RIPOSTO
CT
---------

UNO SCATTO DI AMORE


Quanto si dice che la tecnica è importante, ma non può nulla se non associata alla creatività, alla fantasia, all’amore per ciò che in quel momento si sta facendo, penso che si dica il vero.

Questa premessa solo a conferma di quanto sto osservando davanti ad un classico esempio di uno scatto che assapora di incredibile, perché se penso al soggetto (soffione di semi di geranio) mi chiedo come possa far scaturire nella mente, ma oserei dire nell’animo umano la voglia di fotografarlo e di ottenere un risultato che secondo me sa appunto dell’incredibile

Ed allora le parole diventano quasi superflue, poiché le gocce adagiate sul soffio ricamato riempiono di intima poesia lo sguardo del fruitore nel suo silente passaggio sullo scatto e accompagnano lievemente la domanda, seppur scontata, ma mai superflua…come avrà fatto?

La Grioli, con questo scatto, che Lei stessa penso, definirebbe magico, riesce a farci comprendere come a volte non servono grandi attrezzature o elaborazioni particolari, ma una semplice compatta per ottenere un effetto “stupore”, come quello che mi sta trasmettendo in questo momento questa affascinante fotografia, con la complicità assolutamente necessaria dell’occhio attento e immenso amore per ciò che la natura sa regalarci … e di questo la Grioli ne è assolutamente degna rappresentante.

Carla Colombo
22 agosto 2010

-----------------


Per le BLOGGHINE O COMUNQUE  MAILARTISTE/ I  -
Nina è anche Lei scambista di mail art con i suoi scatti, quindi se volete fateVi sotto....ehehehe ...- contattemi e Vi riferisco il Suo indirizzo-naturalmente sono autorizzata)

http://www.artecarla.it/la_mia_collezione_di_mail_art_.html

- NOTA per GABRIELLA - (leggi la tua mail privata) -



BUON FINE SETTIMANA A TUTTI QUANTI !!!!