In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

30 settembre 2019

#castellodellamanta



Il castello della Manta è un maniero medievale situato sulle colline di Manta, in provincia di Cuneo
Nel 1984 è stato concesso in comodato al Fondo Ambiente Italiano dalla contessa Elisabetta de Rege Thesauro di Donato Provana del Sabbione, affinché fosse inserito in un unico progetto di gestione e valorizzazione culturale. 
Il castello della Manta fa anche parte del circuito dei "Castelli Aperti" del Basso Piemonte.

Numerose sono gli ambienti che lo caratterizzano: in una sala, all'interno di una piccola nicchia è conservato un affresco raffigurante una Madonna del Latte in cui è raffigurata la Vergine Maria nell'atto di allattare Gesù. 
L'opera risalente al Quattrocento è opera di un anonimo pittore. Si esclude che possa essere l'anonimo artista che affrescò la sala baronale.
La sala baronale conserva il più importante ciclo pittorico conservato nel castello. Questo è infatti arricchito da un'importante sequenza di affreschi che ne decora perimetralmente le pareti, capolavoro e rara testimonianza della pittura profana tardogotica attuata nell'Italia settentrionale. L'opera è attribuita all'anonimo pittore Maestro del Castello della Manta.
Il ciclo, completato poco dopo il 1420, rappresenta una serie di eroi ed eroine (presumibilmente coi tratti dei marchesi e marchese di Saluzzo) - qui illustrati secondo la tradizione iconografica classica, ebraica e cristiana ed effigiati con preziosi abiti del tempo - e la cosiddetta Fontana di giovinezza, tema questo ripreso dall'antica tradizione dei romanzi francesi medievali. 
Un'importante testimonianza dell'arte manierista del Cinquecento è invece data dalla Sala delle grottesche, parte dell'appartamento di rappresentanza voluto intorno al 1560 da Michele Antonio della Manta: presenta un soffitto finemente dipinto e decorato con stucchi, grottesche, antiche rovine, architetture rinascimentali frutto della cultura tipica dell'Italia centrale del tempo.

ALCUNE FOTO scattate nella mia visita del 29 settembre


















Chiesa di Santa Maria al Castello

Annessa al castello è visitabile la chiesa castellana, nel cui interno sono custoditi due locali di particolare pregio, anch'essi riconducibili ai due momenti più significativi della decorazione pittorica che caratterizza l'intero maniero.
Interessanti affreschi sulla vita di Gesù Cristo - risalenti allo stesso periodo della realizzazione della sala baronale del castello - corredano l'abside della chiesa, mentre la cappella funeraria di Michelantonio mostra una ricca decorazione a stucco e pitture anch'esse di gusto manieristico.



foto di Carla Colombo
testo di Wikipedia 

28 settembre 2019

mostra collettiva "ventennale associazione GA99

Bella ed interessante la mostra che si   tiene, fino a domani 29 settembre presso Villa Scaccabarozzi a Velate, per festeggiare il ventennale dell'associazione Ga99.
Essendo  socia dell'associazione partecipo pure io con un'opera. 

La mostra è ricca di opere davvero valide dei vari soci passati e presenti ed all'esterno, in giorno sono organizzate alcune istallazione particolari.


























25 settembre 2019

#composizionidifiori

È un periodo creativo e come dicevo di riciclo, dopo essermi dedicata ad alcune piccole tele che dirò più avanti.
Mia figlia aveva scartato questo vaso in vetro, alto e stretto, ma il mio piacere di riutilizzo ancora una volta ha preso il sopravvento e dopo aver trovato fiori di seta e verde sintetico (modica cifra di € 3,00 giuro) ecco il risultato.
Ho aggiunto una conchiglia che avevo raccolto tempo fa, un avanzo di sabbia bianca e due stecche pitturate di bianco. Conclusione: mia figlia visto il risultato lo rivuole.
Che faccio? Glielo rendo? 






#Portabomboniere #riciclocassetta

Da una cassetta di legno grezzo, riciclata, ho ricavato un portabomboniere per il battesimo della mia Alice  


Da così 



a così 







Con la mia certezza del "tutto si può riciclare, un vero hobby per me" , ed ho davvero riciclato tutto, ad eccezione dei confetti 
 e dei sacchetti  ho realizzato senza neppure tanta fatica quanto sopra  Sul tavolo dei confetti devo dire che ha fatto la sua bella figura. Copiate l'idea, se vi va!