In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

13 agosto 2020

#astratto #artecarla

Mi è venuta un'idea fantasiosa da abbinare alla precedente opera, facendola quindi diventare un diddico, ma possono essere scelte anche individualmente.

Posto il diddico e le due opere singole (l'ultima è quella con il tulipano)

LASCIATI FLUTTUARE DAL VENTO 3/4 - acrilico su tela 40x50x2 (80X60) - sito www. artecarla.it - copyright





5 agosto 2020

#fiorirecisi #brindisi #artecarla #carlacolombo

BRINDISI
collettiva "Fiori Recisi" vedrà la sua inaugurazione sabato 2 agosto presso il palazzo Granafei Nervegna a Brindisi. La mostra, giunta alla sua terza tappa, sarà visitabile fino al 15 agosto. 
L'arte nella sua funzione migliore, quella del sociale per sensibilizzare e richiamare l'attenzione verso la delicata e attuale questione dei bambini vittime delle guerre e di vari soprusi. 
L'arte cerca di dare voce ai bambini che hanno avuto la "sfortuna" di nascere in luoghi senza pace, far parlare di loro, farli essere non un numero nelle statistiche ma persone con una propria identità.
Le opere esposte in una grande installazione sono state realizzate in chiave positiva, dando luce al messaggio di speranza, rinascita e impegno civile.


Partecipo con due diddici della misura stabilita 30x30
- Il mare calmo della libertà . tecnica mista su tela- 30x30x2 - anno 2019 - copyright.
- Dopo le macerie, la rinascita, tecnica mista su tela. 30x30x2 - anno 2019 -copyright - www-artecarla.it













2 agosto 2020

#mostra #daibighei #artecarla


CARLA COLOMBO IN MOSTRA “DAI BIGHEI”


Presso la caratteristica enoteca con cucina “Dai Bighei” di Arlate/Calco nella “saletta del camino”  è istallata la mostra personale della pittrice della pittrice Carla Colombo di Imbersago, nel contesto di una interessante iniziativa dell’enoteca stessa definita “Arte a Km 0”, che affianca l’ottima e particolare cucina  per la quale vengono utilizzati prodotti biologici e quindi naturali, considerati proprio a Km 0.
La mostra della Colombo dal titolo “…di colore e di poesia” è istallata sin dal marzo scorso ma, come sappiamo,  per ragioni di lockdown  “Dai Bighei” ha rispettato la chiusura imposta  e quindi anche la mostra è rimasta chiusa al pubblico.
E’ stata possibile la riapertura anche per la creazione di uno spazio esterno affinché sia stato possibile mettere in atto tutte le precauzioni e distanziamento sociale come imposto dalle ultime disposizioni in materiale di Covid-19.
Potrete dunque nel cuore della Brianza  gustare ricette dagli antichi sapori, buon vino ed ammirare le opere esposte della pittrice Colombo eseguite ad olio con spatola.
Per eventuali info: 349 5509930 www.artecarla.it





31 luglio 2020

#astratto #informale #opere #dipinti

Terza opera della serie

"LASCIATI FLUTTUARE DAL VENTO 3" - tecnica mista - 50x40 - 2020

tutte le altre mie opere, comprese le precendenti della serie sul mio sito www.artecarla.it


#portocanalecesenatico #cesenatico


Da Wikipedia
Il Porto Canale Leonardesco di Cesenatico è uno dei monumenti più importanti della città.
Il porto-canale di Cesenatico viene scavato nei primissimi anni del sec. XIV dal Comune medievale di Cesena, che lo dota anche di una piccola fortezza per la sua difesa. Il 6 settembre 1502 è oggetto di un sopralluogo da parte di Leonardo di Vinci, incaricato da Cesare Borgia di verificare le infrastrutture civili e militari del nuovo ducato di Romagna: in tale visita Leonardo realizza due disegni del porto canale - una veduta a volo d'uccello e una pianta quotata e orientata - entrambi presenti nel "Codice L", uno dei suoi taccuini di appunti, conservato a Parigi alla biblioteca dell'Instituto de France. Non vi sono documenti che autorizzino a ritenere il Porto Canale di Cesenatico esito di una progettazione leonardesca (il porto esisteva già da due secoli) né modificato sulla base di suoi suggerimenti: tuttavia, il "passaggio" di Leonardo ha avuto una forte valenza identitaria per la comunità locale, tanto da far definire il Porto Canale "Leonardesco".
Da sempre è l'asse portante del centro storico cittadino e bagna le vie Carlo Armellini, Giordano Bruno, il Corso Giuseppe Garibaldi e via Marino Moretti.
Lungo il canale sono presenti alcuni importanti luoghi cittadini:
  • la Casa museo "Marino Moretti"
  • piazza Pisacane
  • la pescheria del 1911
  • piazza Ciceruacchio
Vi si trova inoltre il Museo della Marineria, un museo ospitato in parte all'aperto sulle acque stesse del porto-canale. Vi si svolgono inoltre manifestazioni come la Cuccagna dell'Adriatico e il Presepe della Marineria.

Alcune foto che ho scattato in vacanza a luglio presso Valleverde di Cesenatico












foto di Carla Colombo - copyright