In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

11 marzo 2020

#iorestoacasa #coronavirus


GRAZIE!
E' assolutamente necessario ed indispensabile per la nostra salute, per la salute dei nostri affetti e per la salute di tutta la comunità attenerci alle norme emandate. Non troviamo il "sè" ed il "ma", non troviamo "colpe" o "giustificazioni", cerchiamo di essere coesi, uniti, solo così possiamo sconfiggere quell'invisibile "essere" che ha colpito e colpirà tanti di noi.
Ognuno di noi faccia la propria parte, ognuno di noi deve farlo, non possiamo sentirci neutrali, non possiamo demandare le nostre responsabilità di incuria ad altri. Il virus non ha colore, non ha bandiera, non ha preferenze, il virus colpisce come e quando vuole, basta però non farci trovare alla sua mercè...quindi ATTENZIONE E RISPETTIAMO LE REGOLE.
Tanti sono i modi per passare il tempo;
Anticipiamo la sistemazione degli armadi, sistemiamo scarpe e stivali, sistemiamo cantine e box, che sono sempre "super incasinati" , puliamo dove magari abbiamo ignorato in questi mesi, dedichiamoci alla lettura (ringrazio moltissimo chi mi sta mandando le testate di giornali vari per cell), dedichiamoci all'enigmistica, ai nostri hobby e scopriamone di nuovi, impariamo che a volte anche "il rallentare il ritmo" è sana virtù, ma soprattutto dedichiamo più tempo ai nostri affetti....insomma, (e lo dico anche per me), diamoci da fare a star bene con noi stessi anche in questo periodo, tutto cambierà presto e presto torneremo migliori di prima.
Stiamo vivendo, mio personale parere, la terza guerra mondiale, e se si prestava tanta attenzione alla bomba atomica (come è giusto che sia), abbiamo sottovalutato una bomba invisibile che ha colpito e sta colpendo tutto il mondo.
Un grazie sentito e speciale a tutti quegli "angeli" che stanno affrontando a ritmo sostenuto le emergenze sanitarie e la salvaguardia di tutti noi,
GRAZIE E RESTIAMO UNITI.
p,s, Oggi è' mancato al mio paesiello una cara persona, conosciutissima ed amata, come è mancata circa dieci giorni fa una mia cara cugina anche lei conosciuta ed amata. Loro che avrebbero avuto per l'estremo saluto la chiesa pienissima...sono una triste testimonianza di quanto la comunità partecipe è fondamentale e necessaria...ci sentiamo tutti più vuoti per non lasciare a loro un ADDIO di testimonianza visibile