I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

28 febbraio 2010

Aggiornamenti


ECCOMI CON IL CONSUETO AGGIORNAMENTO DEL MESE

Potete trovare i vari aggiornamenti sul mio sito


 in home page spulciando
 lo scorrere delle righe e quindi cliccare sulle varie voci di riepilogo.
 In particolare Vi invito a soffermarVi in GALLERIA
dove avrete la visione completa delle mie opere pittoriche.

inoltre

Vi segnalo che l'artista

IN EVIDENZA SUL BLOG


è la dott.ssa MARINA SALOMONE
DI MODENA

con una sopresa per tutti Voi.

-----
Mi terrà invece compagnia
per tutto il mese di MARZO
sul mio sito in home page :


IL PROF. CARMELO COZZO 
DI ADRANO  

buona visione.

-----

27 febbraio 2010

CONCORSO DEL MESE DI MARZO

SONO FELICE DI COMUNICARE CHE
PER QUESTO MESE
I VINCITORI EXEQUO SONO :

PIETRO CON : NEL MIO SILENZIO
FRANCHINO   CON : COME ZUCCHERO FILANTE  


Così scrive il dott. R. ARACRI (che indica  regolarmente i nomi dei vincitori)

La lettura dell'opera e il suo titolo
(che non mi stanco mai di dire che è  solo il mio ma non certo il migliore!)


DOLCE COME ILSILENZIO
Di Carla Colombo
Olio a spatola 60 X 40 ---febbraio 2010


Carla Colombo assottiglia sempre con le sue creazioni il confine tra ciò che è e ciò che vive nella sua mente, tra il reale vissuto e quello dilatato dalla sua memoria per non disperdere nemmeno un granulo dell’emotività che le sue opere raccontano, per ridarci attimi di fiaba e recuperare infine il senso della storia che viviamo. Cosi, utilizzando le cromie come pagine di un libro ci racconta frammenti di vita, flash di sentimento, angoli di un suo mondo che si ripetono come ricordi chiusi nel cassetto e che riprendono vita in un attimo come in un sogno. Ecco allora, la casa con i suoi gradini dove seduta nei pomeriggi assolati il tempo non passava mai, la porta con i rumori familiari rassicuranti e quei veli che il vento caldo d’estate muoveva come le note di una canzone . E poi gli occhi socchiusi a immaginare il futuro soffocando il desiderio di scappare e respirando l’ansia per dominarla nella visione di una vita che ancora doveva arrivare. Luce magistralmente fermata nelle tonalità calde e precisi passaggi di spatola che sottolineano particolari raffinati ed eleganti (il movimento dei veli che sfiora in una carezza i fiori, l’ocra dei gradini, la distensione dei vasi, il contrasto dolcissimo dei verdi sullo sfondo della casa), fanno di questa opera una costruzione altamente poetica come è nelle sue corde e come sempre risveglia in chi la osserva emozioni e spesso rimpianti che fanno sospirare.
--------

e stavolta c'e un ex -aequo. .infatti i vincitori del concorso a mio giudizio sono:

Pietro--Nel mio silenzio

Franchino-Come zucchero filante.

AUGURI
22/3/10 10:51 PM
----

INVITO DUNQUE I SIGG. PIETRO E FRANCHINO A SCEGLIERE cadauno UNA DELLE DUE ANTOLOGIE PREVISTE. 
CHI LEGGERA' PER PRIMO AVRA' QUINDI IL PRIVILEGIO DELLA SCELTA.

Invito poi i medesimi a comunicarmi mezzo mail o telef. (privacy) il proprio indirizzo affinchè possa provvedere alla spedizione dell'antologia prevista a mie spese.
Entro il 31 marzo se i vincitori stileranno una  recensione sulla mia pittura riceveranno un doppio regalo....una mail art del genere "informale" che può diventare un piccolo quadro moderno (come da regolamento prec. postato) .  

complimenti ancora ai vincitori...ed al prossimo mese a tutti quanti

------------------
ECCO COSA SCRIVE FRANCHINO :

finalmente ce l'ho fatta, sono orgoglioso e fiero di me...e poi dopo aver fatto conoscere a tutti voi la mia personale interpretazione di questa opera resterete piacevolmente sorpresi...

------------------------------------------------

come ho gia avuto modo di dire a Carla quanto mi piacciono i suoi lavori, voglio dirle un'altra volta che li trovo caldi come il sole e stupendi come il cielo in una notte stellata di piena estate.
Ora veniamo a noi, come ho visto questa tela mi è tornata alla mente la mia adolescenza, il ricordo dei bei tempi andati e che non torneranno più. fin da bambino ero assai biricchino (frequentemente bigiavo la scuola) mi piaceva troppo divertirmi e non ne avevo mai a sazietà infatti ogni scusa era buona x dire a mia madre "mi porti alle giostre, o posso andare da Ciccio o ancora Andrea può venire a casa nostra"....lei con il sorriso sempre stampato in viso accondiscendeva sempre a ogni mio desiderio; poi divenuto ragazzino indipendente, per quanto possibile, a bordo della mia moto e in compagnia dei miei inseparabili amici organizzavamo le serate le scampagnate nei fine settimana, il tutto con lo scopo di conoscere ragazze carine. In una di queste gite, nel veneto, ho avuto la fortuna o sfortuna di conoscere una ragazza...ora mia moglie.
abitava in una casetta molto somigliante a questo tuo dipinto, era circondata da un bel prato e sui balconi tante cassettine con i fiori. in primavera e in estate era magnifico passarvi le giornate perchè avevi la fortuna di respirare "aria pura e pulita", risvegliarti con il cinguettio degli uccelli e stando seduto in soggiorno con le finestre aperte la fresca brezza sfiorarti la pelle e poi c'era lei...la cosa più importante in quei tempi: la mia ragazza!!
l'amore nonostante i suoi alti e bassi è un sentimento dolce e appiccicante, filanteeee e questa tua tela, caro angelo biondo, me lo ha ricordato - grazie.
quindi come regalo se ancora disponibile avrei scelto il catalogo poesie antologia anteas 2009 e VORREI REGALARE TUTTO QUANTO alla lettrice MAURA di cui ho appreso sul post dedicato alla festa delle donne che presto convolerà a nozze.
questo vuole essere il mio sincero augurio per una donna e per l'inizio di una nuova vita dove possa risplendere sempre il sole
con questo mio scritto spero di non aver annoiato nessuno vi ringrazio tutti e AUGURI MAURA

ciao franchino


--------
PIETRO SCRIVE :

A Carla, eccoti la mia brevissima recensione.
tengo a sottolineare che non sono un esperto in materia, quello che mi piace e attira della tua pittura e la semplicità e la naturalezza dei tuoi soggetti.
Un cromatismo di colori armoniosi e spontanei tra loro che catturano immediatamente l'occhio di chi li guarda, anche se è solo la prima volta che si trovano dinnanzi una tua tela.
Ho letto che solitamente le creazioni di un artista, in realtà non sono altro che lo specchio della sua anima....osservando le tue vetrine posso affermare, sebbene, per il momento non ti conosco personalmente che sei una persona sensibile, gioiosa e altruista.
Complimenti Carla! Ciao, Pietro.

ILCONCORSO DEL MESE
E' SCADUTO

ECCO L'ELENCO DEI FINALISTI


così scrive Romeo
che ha scelto fra i tanti i titoli più vicini alla sua lettura dell'opera


Eccoci di nuovo alla terza finale del mini-premio e come sempre mi avete stupito con i vostri titoli.Questo sono i finalisti (piu' numerosi della volta scorsa dato appunto l'appropriatezza dei titoli).Lunedi sera sara scelto il vincitore .Auguri a tutti.Ecco i nomi dei finalisti in ordine casuale:

-Gaspare---Sensazione di brezza


-Pietro----Nel mio silenzio


-Antonello---Il respiro del sole ha raggiunto la mia stanza


-Krilu'---Su per le antiche scale


-Lopez----Il ritmno della vita


-Amy---Calore di vita


-Maura---In punta di piedi


-Emilio---I miei primi passi


-Franchino---Come zucchero filante


Marina---la soglia della gioia.

COMPLIMENTI AI FINALISTI,
---------

III edizione del MINI-CONCORSO

MESE DI MARZO

LA MIA ULTIMA OPERA

" IN CERCA DI TITOLO "




olio a spatola su tela+tecnica mista

dim. cm. 60x40 - febbraio 2010 

IL MINI-CONCORSO consiste nell'assegnare
IL TITOLO a questa mia opera,
terminata nel mese di febbraio  2010

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE:


- possono partecipare tutti i lettori di questo blog (anche coloro che hanno già vinto nei quiz anno 2009 e nelle edizioni precedenti).
- si possono assegnare tre titoli (solo uno sarà comunque scelto).
- per garantire la massima correttezza e per non sentirmi coivolta nella scelta per ovvi motivi di imparzialità, il titolo sarà scelto direttamente dall'appassionato d'arte Dott.R.ARACRI che sceglierà quello che più si avvicinerà alla lettura dell'opera che ha già stilato e che tiene disponibile per la scadenza del concorso. (libera interpretazione dell'opera).
- scadenza del CONCORSO 20 marzo 2010.
- lascerò al dott. Aracri rispondere direttamente ai vari interventi che via via verranno postati nei vari commenti che avranno per argomento il titolo.
- mi limiterò ad intervenire solo nel caso di chiarimento o di saluti o altro...che si rendesse necessario.
- Il vincitore o la vincitrice avrà due mesi di tempo dalla data della proclamazione, per comunicare i propri dati per invio omaggio previsto. Dopo tale scadenza mi riterrò libera da ogni "impegno" preso per la scelta delle opere in omaggio qui postate.

GLI OMAGGI PROPOSTI




ANTOLOGIA ANTEAS - con dedica personalizzata
raccolta di poesia (compresa la mia....CIAO E TI PORTO CON ME)
composta di n. 100 poesie




ANTOLOGIA con dedica personalizzata
raccolta di poesie, immagini (compresa la mia poesia e la mia foto pittorica)
e testi letterali di n. 365 pagine

(raccolta di poesie, racconti e foto pittoriche - compresa la mia)

NOVITA' :

colui o colei che verrà proclamato vincitore/vincitrice, oltre all'antologia scelta, se stilerà  una recensione alla mia pittura entro il 31 MARZO , avrà UN ULTERIORE OMAGGIO :

UNA MIA MAIL ART (arte postale)
con la tecnica dell'informale "a sorpresa"
(si possono incorniciare, come molti stanno facendo, diventando  così un quadretto moderno)

(potete visionarne qualcuna sul mio sito, tra le voci "spedite") 


- il premio sarà spedito mezzo posta a mie totali spese dietro indicazione dell'indirizzo del vincitore in forma privata a tutela totale della privacy.


Con la speranza di tenerVi un po' di compagnia, auguro a tutti Voi ....in bocca al lupo...crepi.ciaoo

I Vostri pensieri virtuali


il mese di FEBBRAIO MI HA REGALATO :
---------


Un piacevole invito/regalo virtuale  della lettrice sig.ra GIULIANA :


chissà come farà a sapere che adoro la cioccolata calda d'inverno!!!

Grazie ancora Giuliana.... salutoni
-----------

ed una simpatica cartolina
dalla lettrice : sig,ra  ALBERTINA


tanti sorrisi per me....quale migliore auspicio!!!
Grazie ALBERTINA

----------

25 febbraio 2010

Altri acquerelli (STUDI)




alcuni STUDI di acquarello
(copie dal vero di natura morta)






ACQUARELLO : IL TEMPO CHE FU
dim. cm. 45,5x61,5 su carta Fabriano 300gr. grana grossa
Febbraio 2010





ACQUARELLO : UN ATTIMO DI VITA
dim. cm. 25x32 - su carta Fabriano gr. 300 - grana grosso
febbraio 2010






ACQUARELLO - IN SEMPLICITA'
dim. cm. 25x32 - su carta Fabriano gr. 300 - grana grossa
febbraio 2010



nuovo acquarello e curiosità


VI LASCIO OGGI
CON UN MIO NUOVO ACQUARELLO,
(e per ascoltare il bravo acquarellista MARIO PIANA,
non scriverò più /i miei primi acquarelli )
--------

... un sole che presto arriverà a baciarci!!!


ACQUARELLO : SOLE DI MERIGGIO
dim. cm. 35,5x45,5
febbraio 2010
su carta Fabriano - gr. 300 - grana grossa



-----------
AGGIUNTA :

Nei vari commenti Romeo cita il Gronchi Rosa...e colgo la cosidetta palla al balzo, per postare qui di seguito notizie appunto sul Gronchi Rosa:
---------------
Il Gronchi rosa è un raro francobollo emesso dall'Italia il 3 aprile 1961 per accompagnare il viaggio del presidente della Repubblica Giovanni Gronchi in Sudamerica. Il corso di validità legale sarebbe iniziato il 6 aprile, data di partenza del presidente.

Il francobollo, del valore nominale di 205 lire e di colore rosa, riporta una carta geografica del Sudamerica e fa parte di una serie di tre dedicati agli stati visitati: Argentina (170 lire), Uruguay (185 lire) e Perù (205 lire). In particolare il Gronchi rosa evidenzia il Perù ma ne indica erroneamente i confini, facendo riferimento ai confini precedenti la guerra con l'Ecuador del 1941-42. Questo errore suscitò le immediate proteste del governo peruviano, per il fatto che i confini errati escludevano la parte amazzonica, la cui sovranità era contestata dall'Ecuador. L'errore derivò dall'uso di un vecchio atlante geografico da parte del disegnatore, Roberto Mura.

La distribuzione fu immediatamente sospesa dopo la vendita di 70.625 esemplari. Le Poste tentarono di eliminare i francobolli, anche quelli già venduti. Si ordinò di coprire con una versione corretta (di colore grigio) gli esemplari già affrancati e spediti, intercettando la corrispondenza in una grandiosa operazione-lampo. Alcuni esemplari sfuggirono però all'operazione, diventando così il pezzo più ambito dai collezionisti filatelici italiani. La quotazione attuale è molto variabile ma è nell'ordine di circa mille euro per il francobollo nuovo con la gomma integra e di circa cinquecento euro per i francobolli senza gomma che provengono dalle affrancature delle buste intercettate e ricoperte con il 205 grigio. Le buste con il Gronchi rosa ricoperto hanno una valutazione di mercato compresa tra i 600 e i 900 euro, variabile a seconda della qualità e conservazione della busta.

Rara busta viaggiata con il Gronchi rosa ricoperto dal Gronchi grigioPer quei pochissimi valori che invece sono sfuggiti alle ricerche degli ufficiali postali e hanno viaggiato (e sono quindi regolarmente timbrati), si raggiungono quotazioni ragguardevoli che possono arrivare anche a trentamila euro se hanno viaggiato sull'aereo del presidente Gronchi nel suo viaggio verso l'America Latina.

Il clamore suscitato dalla vicenda provocò un incremento dell'interesse verso la filatelia che raggiunse livelli di speculazione che collassarono qualche anno dopo con un crollo del mercato.

Questo francobollo è stato oggetto di numerose falsificazioni. Alcune sono particolarmente accurate, e furono ottenute decolorando alcuni foglietti di San Marino. Esistono diverse pubblicazioni che trattano dettagliatamente i falsi esistenti.

RICERCA SU WIKIPEDIA







 
 

24 febbraio 2010

Un regalone

Siete tutti molto cari con me e voglio fare un ringraziamento globale a tutti quanti Voi che mi coccolate con cartoline virtuali, letture di opere, consigli e suggerimenti sui miei primi acquerelli, invio di testi letterali e  opere, suggerimenti di titoli  preziosissimi per le mie opere, plausi e consensi.

...ed ieri, ho avuto il piacere di ricevere una lode dal poeta FRANCESCO BALDASSI di Roma, del quale ho già inserito nel blog alcuni testi letterali, ma che sarà ancora mio ospite sul blog "lavostraarte"

Mi scrive (ho avuto il suo consenso)

carissima Carla, da qualche giorno ho cominciato a trasferirmi sullo

sfondo del desktop le tue composizioni pittoriche, una al giorno, per
godere quotidianamente di queste tue magiche creature.
circa un quarto d'ora fa preso dai tuoi incantesimi, m'è venuta in
mente la voglia di scriverti quattro parole in verticale, che ti invio
subito, in allegato, con la speranza che tu, scusandomi
dell'estemporaneità della cosa, possa gradirle lo stesso
un fraterno abbraccio
francesco.

A Carla


Brinature di verde e il vento
nascosto dietro le colline

a ricordare.

Ma strati sottilissimi di essenza
della bellezza
trapiantano il colore
nella sede del sogno.

Per questo tu sveli l’imprevisto
della semplicità e trasformi
nella grandezza immensa del presente
la luce e l’arco
di tutti gli arcobaleni.

*

E quando sonnolenta la bontà
sussurra sopra il chiaro
della profondità celeste
degli stagni:

tu del creato raduni l’incanto
e la magia.

Così ti sveli:

dolcissima nell’estasi del canto
fatto trama e colore del silenzio
che in trasparenza
della felicità
rivela l’innocenza della vita.

*
Ed io
così rapito
dentro la nostalgia dell’assoluto

sottraggo appena da un cespite di rose
un petalo sospeso nel rumore
strepitoso del cielo
che m’avvolge.

Francesco Baldassi
Roma,lì 23 febbraio 2010


Ti ringrazio ufficialmente Francesco, non so se la mia pittura meriti questo tuo esprimere, ma mi viene davvero la presunzione di pensarlo , poichè  voglio fare tutte mie le tue splendide lodi.

precedente post


il sito di Francesco Baldassi



23 febbraio 2010

I miei primi acquarelli

Continua la mia "sperimentazione" con l'acquarello...una tecnica che tutto sommato sta diventando mia per tanti aspetti, una fra tutte, la rilassatezza che mi regala, quando mi esprimo con i giochi d'acqua.

Non nascondo che l'olio è molto "più faticoso" .Il mio innamoramento per la pittura ad olio, risale a quando ero adolescente, quindi un amore-passione antico, che come tutti i sentimenti e le emozioni  antichi, sono sempre presenti in noi e non sono mai sostituite.

La pittura ad olio, specialmente con la tecnica a spatola come mi è di solito eseguire,  richiede energia e maggiore applicazione per il tempo d'impiego, per la capacità interpretativa del momento, ma anche per i costi  delle materie prime (colori, essenze varie, tela).

Io spendo parecchio nei colori, perchè come avrete potuto notare dalle mie opere, uso tutti colori della serie A (SERIE ARTISTI-la più costosa) e non elomosino certamente nel diluire il colore.

Richiede giorni e giorni per l'asciugatura, per cui l'opera la si deve riprendere più volte e le luci si possono solo dare quando il dipinto è asciutto e le stesse sembrano sempre troppo buie.

..ma questo è un mio modo di dipingere,magari altri artisti fanno diversamente.

Da distingure quindi la pittura ad olio e la pittura ad acrilico che per i molti, potrebbe sembrare uguale, ma differenziano proprio per i costi, l'asciugatura e la lucentezza degli stessi colori,quindi è senza dubbio meno "sofferto".

Quindi attenzione...controllare bene che l'artista presenti l'esatta descrizione del lavoro, è abbastanza facile scambiare i due materiali .

L'acquarello (parlo del mio acquarello... macchiaiolo) è più immediato. Non richiede  tempo di asciugatura ed il risultato è subito percepibile. Proprio per questo l'acquarello non si può sbagliare, se si sbaglia è difficile recuperare il dipinto...l'olio invece permette alcune correzioni.

Il dipinto ad acquarello non ha necessità di riposo...ed allora ecco  fresco fresco, un acquerello di quelli "spontanei" e "immediati"



acquarello  : ORO E...SUI MONTI
dim. cm. 35,5 X 45,5
febbraio 2010

22 febbraio 2010

IL CONCORSO E' TERMINATO

IL CONCORSO
"OPERA IN CERCA DI TITOLO"
DEL MESE DI FEBBRAIO

E' TERMINATO
--
PER LEGGERE
SUL VINCITORE E SULLA LETTURA DELL'OPERA
CLICCA QUI :


---------
Vi aspetto per il prossimo mese di marzo
con altra opera, altro titolo e...altro omaggio artistico.

Vi comunico inoltre che la lettura con i titoli saranno postati sul mio sito www.artecarla.it
con l'aggiornamento del mese di marzo.

Per visionare  letture
http://www.artecarla.it/letture_di_opere_.html

Grazie a tutti per la partecipazione





19 febbraio 2010

Opere del mese : FEBBRAIO


OPERA : LUNGO IL RUSCELLO, L'ORA DELLA MERENDA
Olio a spatola su tela
dim. cm. 40x30 - febbraio 2010

ATTENZIONE


Ve la giro, pari pari come l'ho ricevuta stamani .
------------------------

LEGGETE è IMPORTANTISSIMO

ARRIVA DIRETTAMENTE DALLA GUARDIA DI FINANZA DI REGGIO EMILIA
PER FAVORE leggere ciò che segue:

Ad una stazione servizio, un uomo si è avvicinato ad una signora che era intenta a fare il pieno alla sua auto. Gli ha offerto i suoi servizi come imbianchino e gli ha lasciato il suo biglietto da visita. La signora gli ha detto di non avere bisogno, ma ha accettato il suo biglietto per dare prova in buona fede. L'uomo è allora entrato in un'automobile condotta da un altro signore. Mentre la signora lasciava la stazione di servizio, ha visto gli uomini seguirla.. Quasi immediatamente, ha iniziato a sentirsi confusa e stordita facendo fatica a respirare. Ha provato ad aprire la finestra rendendosi conto che uno strano odore veniva dalla sua mano, la stessa mano che ha accettato il biglietto del signore alla stazione di servizio. Ha allora notato gli uomini che erano attaccati dietro la sua automobile. Capito che dovesse fare qualcosa. È entrata nel primo parcheggio che ha trovato, ha fermato la sua automobile e ripetutamente si è messa a suonare il claxon per chiamare aiuto. Gli uomini sono fuggiti, ma la signora stava sempre male. È soltanto dopo molti minuti che ha potuto finalmente riprendere a respirare normalmente. Apparentemente, c'era una sostanza sul biglietto che avrebbe potuto seriamente stordirla. Questa droga si chiama > BURUNDANGA ed è utilizzata da persone che vogliono colpire le vittime per rapinarle o violentarle Questa droga è più pericolosa delle normali droghe o sonniferi. Essa é trasmissibile su semplici carte. Attenzione, non accettate questi generi di biglietti da sconosciuti. Attenzione, queste persone fanno visite a domicilio lasciando i biglietti nella buca lettere o sotto la porta, restando in zona per poi aggredire le vittime.

VOGLIATE INVIARE QUESTO MESSAGGIO D'ALLARME A TUTTI I VOSTRI CONTATTI.
Brigadiere Rizzo Raffaele
Compagnia Guardia di Finanza Reggio Emilia
- Nucleo Mobile -

--

SCADENZA MINI-CONCORSO

SUL BLOG


non perdetevi la splendida carellata di opera
del maestro

ARNALDO BERETTA

dal 16 al 28 FEBBRAIO

---------

INOLTRE
VI RICORDO
CHE DOMANI
E' L'ULTIMISSIMO GIORNO PER POTER ESPRIMERE
UN VOSTRO TITOLO ALL'OPERA

SE VUOI PARTECIPARE
CLICCA QUI


18 febbraio 2010

Poesia : SORRIDO AL GIORNO


Di brezza il giorno si accende
la candida schiuma rumoreggia nell'onda ,
e all'orizzonte, in acque di seta lucente
si culla le vela bianca.
-
Di timidi boccioli,
tra il verde dei cespi spinosi
si affacciano le rose,
e in orizzonti persi di poesia
ascoltano la canzone del mare.
-
Di nettare succhia
tra lo svolazzare di botton d'or, la farfalla ,
e in canti dolci di melodia
s'inebria alla luce del sole.
-
 Di gioia e tra canti di echi lontani
l'animo esulta
...e nello sbadito nastro del tempo
 rivivo armonie di note
e versi di poesie
nella pagina increspata della vita.



Carla Colombo
Settembre 2009

Carellata di foto Collettiva ART LOVER PASSION a CIVITAVECCHIA

CONTINUA  la collettiva di cui sopra presso la sala Pucci Comune du Civitavecchia.

Alcune foto del giorno dell'inagurazione  :






















La mia opera in alto a sinistra
"INCREDIBILE AMORE"
Olio + tecnica mista su tela

BIGLIETTI AUGURI ESEGUITE AD ACQUARELLO

DURANTE LA PERSONALE CHE HO TENUTO A CORREZZANA A DICEMBRE,
 I BIGLIETTI AUGURALI  ESEGUITI  AD ACQUARELLO,
SONO ANDATI A RUBA,
ED ALLORA HO PENSATO DI RIPROPORE ALTRI, ANCHE IN PROSSIMITA' DEL PROSSIMO MERCATO DELL'ANTICO, CHE INIZIERA' LA TERZA DOMENICA DI MARZO :
-----------
Raffinati, originali, creativi, opere uniche ...(se la tira e se la canta eheheh).



biglietti augurali ad acquarello
su carta Fabriano per acquarello 300 gr.grana grossa
dim. 12x18
completi di busta 




I biglietti sono autenticati e controfirmati.

E' possibile quindi incorniciarli, con un  pass-partout ed una semplice cornice
 diventano dei veri gioiellini.

-----
.....e visto che in privato mi viene richiesto di indicare dei prezzi, stavolta Vi accontento...
- VIOLETTE  - semplice - solo fronte - euro 4.80 (completo di busta)
- PAPAVERO - con mezzo risvolto  - euro 5.80 (completo di busta)
- GIRASOLI - doppio  - euro 7.00 (completo di busta)
- PESCO - doppio - euro 6.80 (completo di busta)  

si possono eseguire anche su commissione.

ciaooo a tutti
---------

L'ACQUARELLO per chi non lo conoscesse tecnicamente,
è un gioco di essenze di colori con l'acqua...
ed è volatile, leggero, con più è leggero,
con più è affascinante e tecnicamente valido (così mi è stato detto dagli esperti).
L'acqua con più lavora e meglio è...insomma.
Le macchie che vedete in questi piccoli lavori
sono dovute proprio al lavoro dell'acqua che si integra col colore
 e si amalgama col foglio.

vedi altri esempi di biglietti (non più disponibili), ma che si possono riproporre

http://www.artecarla.it/proposte_regalo_.html


17 febbraio 2010

COMUNICAZIONI VARIE

COMUNICAZIONI PER COLORO CHE HANNO LASCIATO COMMENTI
SULL'ARTE  PROF. CARMELO COZZO
E SULL'ARTE DELLA PROF.SSA GRAZIELLA CARLETTI LA ROCCA


Ricordo che entrambi spediranno l'omaggio artistico già da domani 18 febbraio.

Si prega di dare conferma del ricevimento  :

- per il prof. COZZO - telef al n.TEL. 0957697867 (ci tiene molto), oppure alla sottoscritta  per e-mail : carla_colombo@libero.it 
- per la prof.ssa Carletti - tramite e-mail : roccala@infinito.it

-----

alcune indicazioni  dettate dallo stesso prof. su come incornicare eventualmente le "sorprese" :

- PER IL FORMATO "BIGLIETTO"

- prevedere un pass avorio di circa 1,5 cm.
- bordino nero di 3 mm.
- altro pass di 8 cm.
- cornicetta semplice nera opaca.

PER IL FORMATO A4
- pass avorio di circa 2 cm
- bordino nero di 3 mm
- altro pass di 7 cm.
- corncetta semplice nera - opaca.
----------

VI SEGNALO INOLTRE
CHE L'ARTISTA IN EVIDENZA
DAL 16 AL 28 FEBBRAIO
E' IL MAESTRO (ed anche il mio maestro)

ARNALDO BERETTA di Imbersago .

NON PERDETE LA VISIONE DELLE SUE OPERE!!! 

16 febbraio 2010

Carellata di foto Collettiva San Gerolamo

VI RAMMENTO CHE IL CONCORSO

IN CERCA DI TITOLO

E' IN SCADENZA PER IL 20 FEBBRAIO
(AVETE ANCORA QUALCHE GIORNO PER ESPRIMERE UN VOSTRO TITOLO)
clicca a destra del blog sulla foto


---------------



Si è tenuta la collettiva a San Gerolamo dal 6 al 14 febbraio alla quale ho partecipato con alcune opere





le mie opere a destra











.... e per l'arte SACRA


La mia opera qui sotto al centro.



---

15 febbraio 2010

Nuovo artista proposto e altri due studi di acquarello

LE PAGINE DEL MIO BLOG


PER I PROSSIMI GIORNI
dal 16 al 28 febbraio
saranno dedicate al  maestro

ARNALDO BERETTA.

(piccolo-grande uomo al quale devo la mia rinascita nell'Arte).

-------------
Due nuovi studi di acquarello, giocando con l'acqua.



Acquarello : AL SAPORE DI MELANCONIA
dim. cm. 45,5 x 61 - febbraio 2010


Acquarello - INTIMITA'
dim.cm. 30,5 x 45,5 - febbraio 2010

14 febbraio 2010

Comunicazioni varie e un mio ulteriore primo acquerello


 
II COMUNICAZIONE

Dal 16 febbraio l'artista IN EVIDENZA
sarà il mio maestro ARNALDO BERETTA.

Vi invito caldamente a seguire le relative pagine.
Grazie


III COMUNICAZIONE

La mia amica poetessa CARLA CASTELLANI (per noi tutti Krilu') ha postato sul suo blog una Sua stupenda lode accompagnata da una mia opera di qualche anno fa.
Se volete visionare la bella pagina (Krilu' è sempre molto armoniosa nel suo postare) cliccate qui sotto :

http://nelmondodikrilu.blogspot.com/2010/02/il-ruscello-della-mia-infanzia-olio-su.html#comments

----------

Vi auguro un buon inizio settimana .Accompagno questo giorno con una campagna innevata.....ma come dicevo in un commento il mio "cambio di stagioni" in pittura è sempre molto veloce (meno il cambio del guardaroba :-) -



opera : CAMPAGNA INNEVATA
acquarello
dim. cm. 35,5 x 45,5 - febbraio 2010
su carta Fabriano 300gr. grana grossa

14 FEBRRAIO - SAN VALENTINO



"per il tuo cuore
basta il mio petto,

per la tua libertà
bastano le mie ali."


"PABLO NERUDA"

---

DEDICATO A TUTTI NOI 

  che sognamo, che viviamo, che speriamo nell'Amore, quello che ti esalta il cuore  e che ti fa vivere con le ali della leggerezza...

ma anche a coloro che hanno perduto l'Amore o che non lo hanno mai assaporato, con l'augurio che lo possano reincontrare  presto e viverlo come meglio desiderano. 



immagine da









Con l'autorizzazione di chi me lo ha inviato tramite e-mail , posto anche questo augurio virtuale


A: CARLA COLOMBO Cc:






Oggetto: a Sig.ra Carla e marito Ricevuto il: 13/02/10 11:19
Amore è.doc(39240 bytes)
anche se lo festeggiate 365 giorni l'anno .....questo è per Voi!!!





13 febbraio 2010

Opere del mese : FEBBRAIO

Vi invito a scorrere il mouse lungo le notizie del blog, perchè mi rendo conto di essere troppo veloce nel postare sempre nuove pagine, ma ho sempre così tanto materiale,che tutto diventa "in tempo reale"

Appena terminata :


opera : APRI LA VITA  (al sole di primavera)!
Olio pennello+ spatola su tela
dim. cm. 40x50 - febbraio 2010


12 febbraio 2010

VERNISSAGE - COLLETTIVA ART LOVER PASSION A CIVITAVECCHIA


Chissà, puo' essere che qualcuno della zona "Roma e dintorni" possa leggere questo mio spazio...ed allora inserisco questo invito.
Alla collettiva, come già detto nel psot precedente, si sarà pure una mia opera, ma ahimè...io sono qui...e come spesso mi succede, perdo il vernissage che mi dicono sarà entusiasmante.
Mi ritrovo spesso con le mie opere in giro per tutta Italia ed io a seguirle da lontano.





Cosi' scrive ILARIA PERGOLESI , LA CURATRICE DELL'EVENTO

ARTISTI PARTECIPANTI :

Alice Burato ,Carla Colombo ,Carlos Casu Bravo ,Caterina De Angelis , Claudio Rossi ,Daniela Viglioglia , Francisco Urbano , Fulvio Martini ,Gabriele T. Vagabro ,Gino Meddi ,Giorgio Della Monica ,Giulia Ferreri ,Giulia Panizza Cortesi ,Giuseppe Saponaro Sagirac , Laura Bruno ,Letizia Romagnoli ,Loana Palmas ,Marchionni Stefania ,Oria Strobino ,Paola Pellegrino, Rodolfo Cubeta ,Rossato Paola, Tarlao Giovanni , Enzo Correnti,Giorgia Pergolesi,Tomatis Margherita , Serena Sorrenti, Fonte Silvia Meo , Daniela Tamburini, Serena Dattilo, Daniele Chaize , Gavazzi Paolo , Guido ZuffettiKurtz, Ilaria Pergolesi, Djorka .


È gradita la vostra partecipazione all'apertura delle danze,
il giorno 13 febbraio 2010
presso L'AULA PUCCI di Civitavecchia (Rm)
alle ore 17.00 per il  vernissage ,

La stessa curatrice ILARIA PERGOLESI, dice che sarà un vernissage che farà molto parlare nella zona e non solo,  in quanto prevede una performance molto particolare SULL'AMORE a cura dell ' UOMO CARTA (già molto noto anche al pubblico Civitavecchiese per l'evento precedente Passion Art )  che è il nostro amicone Enzo Correnti e della REGINA DI CUORI (chi sarà?).

La Mostra resterà aperta al pubblico tutti i giorni con orario espositivo dalle 16.00 alle 19.30.

per saperne di più sulla mostra collettiva


ciaooo

11 febbraio 2010

M'ILLUMINO DI MENO





12 febbraio 2010
giornata del risparmio energetico

ANCHE LECCO (la mia provincia) aderisce

La trasmissione di RADIODUE – Caterpillar, come ormai da qualche hanno, organizza in tutte le piazze dei centri cittadini italiani una fiaccolata luminosa “dinamica”. Una fiaccolata che vuole essere un invito a produrre e a pretendere energia pulita­.
I bambini e i ragazzi delle scuole statali di Lecco sono invitati a partecipare ad una fiaccolata simbolica nel centro città, con partenza da Piazza Garibaldi, quando il Comune di Lecco alle 18 spegnerà le luci del lungolago e delle piazze adiacenti.
Ognuno può portare torce solari, a dimamo, alimentate ad energia rinnovabile. In pratica una vera “energia pulita”. I ragazzi che parteciperanno riceveranno in omaggio una torcia dinamo da usare durante la fiaccolata.
Lungo il percorso i commercianti saranno invitati a spengere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili dalle 18 alle 18.30, così come sono invitati tutti i cittadini, le scuole, le aziende, gli uffici, i musei, le istituzioni, le associazioni di volontariato, per diminuire i consumi in eccesso e mostrare all’opinione pubblica come un piccolo gesto sia possibile e possa aiutarci a utilizzare energia in un altro modo.
Ritrovo il 12 febbraio alle ore 17.30 davanti al Teatro della Società in Piazza Garibaldi.


http://www.leccoprovincia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=4467:anche-lecco-aderisce-a-qmillumino-di-menoq&catid=2:lecco&Itemid=7

(Anthony Gilmore)


----------------

Roma, 9 feb. (Adnkronos)- Taglio degli sprechi e dei consumi di energia negli 11 centri di ricerca di tutt'Italia e opuscoli informativi da distribuire sul territorio. L'Enea aderisce cosi' all'iniziativa 'M'illumino di meno-Meglio Sole che male illuminati' lanciata dal programma di Radio2 Caterpillar per il 12 febbraio. La partecipazione dell'Agenzia Nazionale per le Nuove tecnologie, l'Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile, spiega l'Enea, "prevede la messa in atto di una serie di azioni per la riduzione dei consumi energetici nei suoi 11 Centri di Ricerca, distribuiti sul territorio, e con la diffusione di opuscoli informativi per il pubblico che forniscono consigli per un uso piu' efficiente dell'energia nelle abitazioni".
A queste iniziative l'Enea ne aggiunge altre nei confronti degli studenti delle scuole che si trovano nelle vicinanze dei Centri di Ricerca "per sensibilizzare -spiega l'Agenzia- sulle conseguenze di un consumo indiscriminato di energia, sulle possibilita' di ridurre gli sprechi, sulle opportunita' offerte dalle fonti rinnovabili". E ancora. Il 12 febbraio, giornata finale della manifestazione, ci sara' anche un gruppo di giovani ricercatori Enea a seguire il percorso per le strade di Roma della 'Torcia fotovoltaica' che e' il simbolo di questa iniziativa, e saranno anche chiamati a fare da tedofori per una parte del tragitto".
Nel corso della manifestazione, inoltre, le mense dei Centri Enea serviranno un 'pasto a km zero' e hanno programmato la riduzione della temperatura degli impianti di riscaldamento di un grado e spegnimento prima della fine dell'orario di lavoro. I dipendenti dell'Agenzia, quindi, verranno "invitati a comportamenti che consentano di evitare gli sprechi energetici, lasciando -spiega ancora l'Enea- chiuse le porte e finestre per non disperdere calore, spegnere gli standby delle loro apparecchiature, come pc, stampanti o fax". L'accensione degli standby, infatti, sottolinea l'Enea, "incide per oltre il 5% sui consumi energetici nelle abitazioni e negli uffici". Ma non solo.
Presso il Centro Enea di Bologna verra' presentato "KiloWa'ttene", un innovativo strumento informatico che consente un'analisi interattiva dei consumi elettrici domestici, utile all'utente per capire come risparmiare con un uso piu' efficiente dell'energia, attraverso confronti e simulazioni con prestazioni di apparecchi ad alta efficienza.
 
---------------


Il Comune di Milano aderisce a "M'illumino di meno" edizione 2010, l'iniziativa ideata dalla trasmissione Caterpillar di Radio2 e dedicata al risparmio energetico e all'energia pulita. "Milano contribuisce a questa campagna - che non vuole essere solo di sensibilizzazione, ma anche un'occasione per realizzare progetti innovativi - con la sperimentazione avviata in questi giorni, in collaborazione con A2a, nel giardino di via Tahon De Revel al quartiere Isola. Qui - spiega palazzo Marino - una nuova illuminazione, costituita da 7 centri luminosi composti ciascuno da 40 sorgenti Led con un'efficienza luminosa pari a 100 lm/watt, consuma il 60 % in meno rispetto alle normali lampade e comporta una minore immissione di CO2 in atmosfera pari a 800 chilogrammi". "Anche con un uso 'illuminato' della luce si possono diminuire le emissioni di gas serra, che hanno grandi responsabilità in materia di inquinamento dell'aria e di surriscaldamento del Pianeta - ha affermato l'assessore all'Ambiente Paolo Massari -. L'impianto di illuminazione di via Tahon De Revel è uno dei molti interventi strutturali che il Comune sta portando avanti per indurre un cambiamento nei 'costumi' energetici della nostra città e dunque un reale avanzamento nella lotta contro l'inquinamento". "Si tratta di un intervento a carattere sperimentale, ma che segna un ulteriore passo nella realizzazione di città sempre più sostenibili - ha aggiunto l'assessore alle Infrastrutture e Lavori pubblici Bruno Simini -. Stiamo cercando altri ambiti con caratteristiche adeguate per avviare una sperimentazione massiccia con queste nuove tecnologie che ad oggi, tuttavia, non offrono ancora gli stessi risultati di quelle tradizionali. Ma, dato che rappresentano il futuro, vogliamo farci trovare pronti". (omnimilano.it)
 
 
 
 

10 febbraio 2010

Concorso fotografico ANTEAS - VARESE

Il mio scatto



sinergia d'acque

---------
è stata segnalato con MEDAGLIA D'ARGENTO
DOMENICA 7 FEBBRAIO  al II concorso di fotografia ANTEAS di Varese
 (L'ACQUA - i nostri fiumi, i nostri laghi)

presso LA SALA DELLE FESTE - MUSEO DEL TESSILE DI BUSTO ARSIZIO. VA




















le altre due foto presentate :

La vita è tutta qui (quel ramo del lago...)

Poesia lungo il fiume (la mia silente Adda)