I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

27 febbraio 2010

CONCORSO DEL MESE DI MARZO

SONO FELICE DI COMUNICARE CHE
PER QUESTO MESE
I VINCITORI EXEQUO SONO :

PIETRO CON : NEL MIO SILENZIO
FRANCHINO   CON : COME ZUCCHERO FILANTE  


Così scrive il dott. R. ARACRI (che indica  regolarmente i nomi dei vincitori)

La lettura dell'opera e il suo titolo
(che non mi stanco mai di dire che è  solo il mio ma non certo il migliore!)


DOLCE COME ILSILENZIO
Di Carla Colombo
Olio a spatola 60 X 40 ---febbraio 2010


Carla Colombo assottiglia sempre con le sue creazioni il confine tra ciò che è e ciò che vive nella sua mente, tra il reale vissuto e quello dilatato dalla sua memoria per non disperdere nemmeno un granulo dell’emotività che le sue opere raccontano, per ridarci attimi di fiaba e recuperare infine il senso della storia che viviamo. Cosi, utilizzando le cromie come pagine di un libro ci racconta frammenti di vita, flash di sentimento, angoli di un suo mondo che si ripetono come ricordi chiusi nel cassetto e che riprendono vita in un attimo come in un sogno. Ecco allora, la casa con i suoi gradini dove seduta nei pomeriggi assolati il tempo non passava mai, la porta con i rumori familiari rassicuranti e quei veli che il vento caldo d’estate muoveva come le note di una canzone . E poi gli occhi socchiusi a immaginare il futuro soffocando il desiderio di scappare e respirando l’ansia per dominarla nella visione di una vita che ancora doveva arrivare. Luce magistralmente fermata nelle tonalità calde e precisi passaggi di spatola che sottolineano particolari raffinati ed eleganti (il movimento dei veli che sfiora in una carezza i fiori, l’ocra dei gradini, la distensione dei vasi, il contrasto dolcissimo dei verdi sullo sfondo della casa), fanno di questa opera una costruzione altamente poetica come è nelle sue corde e come sempre risveglia in chi la osserva emozioni e spesso rimpianti che fanno sospirare.
--------

e stavolta c'e un ex -aequo. .infatti i vincitori del concorso a mio giudizio sono:

Pietro--Nel mio silenzio

Franchino-Come zucchero filante.

AUGURI
22/3/10 10:51 PM
----

INVITO DUNQUE I SIGG. PIETRO E FRANCHINO A SCEGLIERE cadauno UNA DELLE DUE ANTOLOGIE PREVISTE. 
CHI LEGGERA' PER PRIMO AVRA' QUINDI IL PRIVILEGIO DELLA SCELTA.

Invito poi i medesimi a comunicarmi mezzo mail o telef. (privacy) il proprio indirizzo affinchè possa provvedere alla spedizione dell'antologia prevista a mie spese.
Entro il 31 marzo se i vincitori stileranno una  recensione sulla mia pittura riceveranno un doppio regalo....una mail art del genere "informale" che può diventare un piccolo quadro moderno (come da regolamento prec. postato) .  

complimenti ancora ai vincitori...ed al prossimo mese a tutti quanti

------------------
ECCO COSA SCRIVE FRANCHINO :

finalmente ce l'ho fatta, sono orgoglioso e fiero di me...e poi dopo aver fatto conoscere a tutti voi la mia personale interpretazione di questa opera resterete piacevolmente sorpresi...

------------------------------------------------

come ho gia avuto modo di dire a Carla quanto mi piacciono i suoi lavori, voglio dirle un'altra volta che li trovo caldi come il sole e stupendi come il cielo in una notte stellata di piena estate.
Ora veniamo a noi, come ho visto questa tela mi è tornata alla mente la mia adolescenza, il ricordo dei bei tempi andati e che non torneranno più. fin da bambino ero assai biricchino (frequentemente bigiavo la scuola) mi piaceva troppo divertirmi e non ne avevo mai a sazietà infatti ogni scusa era buona x dire a mia madre "mi porti alle giostre, o posso andare da Ciccio o ancora Andrea può venire a casa nostra"....lei con il sorriso sempre stampato in viso accondiscendeva sempre a ogni mio desiderio; poi divenuto ragazzino indipendente, per quanto possibile, a bordo della mia moto e in compagnia dei miei inseparabili amici organizzavamo le serate le scampagnate nei fine settimana, il tutto con lo scopo di conoscere ragazze carine. In una di queste gite, nel veneto, ho avuto la fortuna o sfortuna di conoscere una ragazza...ora mia moglie.
abitava in una casetta molto somigliante a questo tuo dipinto, era circondata da un bel prato e sui balconi tante cassettine con i fiori. in primavera e in estate era magnifico passarvi le giornate perchè avevi la fortuna di respirare "aria pura e pulita", risvegliarti con il cinguettio degli uccelli e stando seduto in soggiorno con le finestre aperte la fresca brezza sfiorarti la pelle e poi c'era lei...la cosa più importante in quei tempi: la mia ragazza!!
l'amore nonostante i suoi alti e bassi è un sentimento dolce e appiccicante, filanteeee e questa tua tela, caro angelo biondo, me lo ha ricordato - grazie.
quindi come regalo se ancora disponibile avrei scelto il catalogo poesie antologia anteas 2009 e VORREI REGALARE TUTTO QUANTO alla lettrice MAURA di cui ho appreso sul post dedicato alla festa delle donne che presto convolerà a nozze.
questo vuole essere il mio sincero augurio per una donna e per l'inizio di una nuova vita dove possa risplendere sempre il sole
con questo mio scritto spero di non aver annoiato nessuno vi ringrazio tutti e AUGURI MAURA

ciao franchino


--------
PIETRO SCRIVE :

A Carla, eccoti la mia brevissima recensione.
tengo a sottolineare che non sono un esperto in materia, quello che mi piace e attira della tua pittura e la semplicità e la naturalezza dei tuoi soggetti.
Un cromatismo di colori armoniosi e spontanei tra loro che catturano immediatamente l'occhio di chi li guarda, anche se è solo la prima volta che si trovano dinnanzi una tua tela.
Ho letto che solitamente le creazioni di un artista, in realtà non sono altro che lo specchio della sua anima....osservando le tue vetrine posso affermare, sebbene, per il momento non ti conosco personalmente che sei una persona sensibile, gioiosa e altruista.
Complimenti Carla! Ciao, Pietro.

ILCONCORSO DEL MESE
E' SCADUTO

ECCO L'ELENCO DEI FINALISTI


così scrive Romeo
che ha scelto fra i tanti i titoli più vicini alla sua lettura dell'opera


Eccoci di nuovo alla terza finale del mini-premio e come sempre mi avete stupito con i vostri titoli.Questo sono i finalisti (piu' numerosi della volta scorsa dato appunto l'appropriatezza dei titoli).Lunedi sera sara scelto il vincitore .Auguri a tutti.Ecco i nomi dei finalisti in ordine casuale:

-Gaspare---Sensazione di brezza


-Pietro----Nel mio silenzio


-Antonello---Il respiro del sole ha raggiunto la mia stanza


-Krilu'---Su per le antiche scale


-Lopez----Il ritmno della vita


-Amy---Calore di vita


-Maura---In punta di piedi


-Emilio---I miei primi passi


-Franchino---Come zucchero filante


Marina---la soglia della gioia.

COMPLIMENTI AI FINALISTI,
---------

III edizione del MINI-CONCORSO

MESE DI MARZO

LA MIA ULTIMA OPERA

" IN CERCA DI TITOLO "




olio a spatola su tela+tecnica mista

dim. cm. 60x40 - febbraio 2010 

IL MINI-CONCORSO consiste nell'assegnare
IL TITOLO a questa mia opera,
terminata nel mese di febbraio  2010

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE:


- possono partecipare tutti i lettori di questo blog (anche coloro che hanno già vinto nei quiz anno 2009 e nelle edizioni precedenti).
- si possono assegnare tre titoli (solo uno sarà comunque scelto).
- per garantire la massima correttezza e per non sentirmi coivolta nella scelta per ovvi motivi di imparzialità, il titolo sarà scelto direttamente dall'appassionato d'arte Dott.R.ARACRI che sceglierà quello che più si avvicinerà alla lettura dell'opera che ha già stilato e che tiene disponibile per la scadenza del concorso. (libera interpretazione dell'opera).
- scadenza del CONCORSO 20 marzo 2010.
- lascerò al dott. Aracri rispondere direttamente ai vari interventi che via via verranno postati nei vari commenti che avranno per argomento il titolo.
- mi limiterò ad intervenire solo nel caso di chiarimento o di saluti o altro...che si rendesse necessario.
- Il vincitore o la vincitrice avrà due mesi di tempo dalla data della proclamazione, per comunicare i propri dati per invio omaggio previsto. Dopo tale scadenza mi riterrò libera da ogni "impegno" preso per la scelta delle opere in omaggio qui postate.

GLI OMAGGI PROPOSTI




ANTOLOGIA ANTEAS - con dedica personalizzata
raccolta di poesia (compresa la mia....CIAO E TI PORTO CON ME)
composta di n. 100 poesie




ANTOLOGIA con dedica personalizzata
raccolta di poesie, immagini (compresa la mia poesia e la mia foto pittorica)
e testi letterali di n. 365 pagine

(raccolta di poesie, racconti e foto pittoriche - compresa la mia)

NOVITA' :

colui o colei che verrà proclamato vincitore/vincitrice, oltre all'antologia scelta, se stilerà  una recensione alla mia pittura entro il 31 MARZO , avrà UN ULTERIORE OMAGGIO :

UNA MIA MAIL ART (arte postale)
con la tecnica dell'informale "a sorpresa"
(si possono incorniciare, come molti stanno facendo, diventando  così un quadretto moderno)

(potete visionarne qualcuna sul mio sito, tra le voci "spedite") 


- il premio sarà spedito mezzo posta a mie totali spese dietro indicazione dell'indirizzo del vincitore in forma privata a tutela totale della privacy.


Con la speranza di tenerVi un po' di compagnia, auguro a tutti Voi ....in bocca al lupo...crepi.ciaoo