In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

MOSTRA BIPERSONALE "MATERIA EMOZIONALE" DI ROSANNA RIGONI E CARLA COLOMBO

MOSTRA BIPERSONALE "MATERIA EMOZIONALE" DI ROSANNA RIGONI E CARLA COLOMBO
Carla Colombo reduce anche quest'anno da positivi riscontri ad alcuni concorsi ed a mostre collettive tenute in tutta Italia, solo per citarne qualcuna: città di Maiori al palazzo Mezzacapo, Trieste presso la galleria Rettori Tribbio2, Novara presso il Castello Visconte, Treviso presso Villa Rubelli, in Provenza presso il centro culturel des Augustins, e tante altre visibile sul suo sito www.artecarla.it. Nello stesso mese di novembre, dopo attenta selezione da parte del critico e storico dell'arte prof Giorgio Grasso, la Colombo, esporrà alla 58° biennale di Venezia e nel mese di dicembre a Ferrara al palazzo Scroffa. Per questa nuova mostra, nella quale la materia è protagonista, si presenta con opere diverse dal suo pintare impressionista spatolato, infatti le opere saranno informali-astratte, nelle quali il colore non viene abbandonato, ma lascia prevalere l'emozione incanalata con materiali anche di riciclo come sabbia, sassi, reti, filet, carta, juta. Un'espressione non nuova, ma che ha intervallata negli anni con i suoi paesaggi, i suoi fiori che con il sapiente uso della spatola, la brillantezza degli accostamenti cromatici, a volte arditi, ma sempre efficaci, le hanno consentito di esprimersi attraverso la pittura in modo davvero efficace, con impeto unito a grazia, leggerezza e densità materica tanto da rendere o le sue opere riconoscibilissime e da portare come esempio di arte come espressione dell'io, senza l'arroganza di dare un'interpretazione impositiva del soggetto, quanto piuttosto un voler condividere impressioni, sensazione, emotività positiva. Tutto questo lo si evince anche nelle opere informali, a tecnica mista, nelle sperimentazioni più lontane dalla forma in senso più classico, che andrà a proporre dove usai materiali come la penna, in una continua esternazione del suo sentire sempre garbato mai eccessivo, piacevolmente poetico. La mostra sarà inaugurata il 9 novembre alle ore 17,00 con la presentazione del prof. Silvano Valentini e sarà visitabile fino al 17 novembre con i seguenti orari: sabato 16 novembre dalle 15,00 alle 18,30 - domenica 10 e 17 ottobre dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,00 alle 18,30 con ingresso libero.

22 novembre 2012

Agenda calendario dell'avvento all'epifania di Franca Oberti .

Desidero in questo post presentare:

l'AGENDA CALENDARIO
DALL'AVVENTO ALL'EPIFANIA
(per inoltrarci consapevolmente verso la nascita di Gesù Bambino)
dell'amica scrittrice...ma non solo
FRANCA OBERTI 


Note biografiche
Franca Oberti
Nata il 21 novembre 1952 a Genova
Domicilio: Via S.Colombano 4 23885-Calco (LC)
Tel 039-9920705  cell.347 2775590


Autodidatta, scrittrice e poeta dilettante, amante della lettura e della cultura in generale; interessata ad ogni tipo di arte. Si occupa di medicina alternativa; organizza eventi e crea ponti. Credente per convinzione, collabora con riviste cattoliche e pubblica saltuariamente su testate locali. Ha pubblicato alcuni libri di vario genere ed è curiosa per natura, superando con l’amicizia i dislivelli sociali e culturali. È stata impegnata politicamente per 9 anni con la carica di Vice Sindaco del proprio comune. Ha svolto diverse attività lavorative e per un certo periodo si è dedicata a tempo pieno ai figli e alla loro educazione.
Ha partecipato a centinaia di concorsi letterari classificandosi prima, qualche volta, e spesso a buone posizioni. È stata membro e presidente di giuria di diversi concorsi letterari ed è socia di circoli culturali.
Pubblicazioni:
-      nel 1996 “Fior di Rododendro”, Ed. Laura Rangoni;
-      nel 1998 “Giglio Tigrato” a cura di Interlinea, Dott.ssa Ninnj di Stefano Busà,
-      nel 1999 “In tocchetto de Zena”, poesie in dialetto genovese, Ed. CO.EDIT di Genova
-      nel 2007 “Pentesilea”, Ed.Pontegobbo, Bobbio (PC)
-      nel 2009 “Genovesitudine”. Ed. Pontegobbo, Bobbio (PC)
-      nel 2011  “In Viaggio – alla ricerca dell’anima perduta”, Ed. Verso Lunezia
-      nel 2012  “La cucina meditata” trattato di cucina curativa e naturale, Ed. Verso Lunezia
-      nel 2012  “Agenda calendario dall’avvento all’epifania”, Ed. Verso Lunezia

---
Il volume, edito da Verso LUNEZIA e curato dalla stessa Oberti è composto da 111 pagine e raggruppa testi di autori vari (comprese due mie  poesie) più o meno famosi, poesie, racconti, ricette.

A pag. 15 e 16 una bellissima dedica di Franca  a me riservata e l'inserimento di due mie poesie :
- Un dono speciale (natale 2011)
- Un Natale, quel Natale
inoltre sulla copertina è riportato un mio dipinto : "la strada è ancora lunga" olio su tela, 




mentre sull'ultima di copertina una splendida foto "Babbi Natale a Camogli" donata da Diana Arecco di Genova.


Piccolo accenno della premessa :

"Quando ci si avvicina il Natale, comincia la frenesia e l'aria di festa.
Già dalla fine di novembre siamo tutti, più o meno, proiettati verso quel fatidico 25 dicembre. Non tutti con lo spirito del significato reale di questo giorno, quasi tutti con un orientamento consumistico, che ormai caratterizza la nostra epoca..."

Consiglio vivamente questa agenda che, oltre ad essere ben scritta e bene impaginata, è un accompagnamento, giorno dopo giorno allo scoccare del Natale fino all'Epifania, che diventa   una "quasi" coperta di Linus.  
Ogni  giorno permette una lettura di racconti, riflessioni, pensieri più o meno profondi, religiosi e non,  ricette di cucina tradizionale intervallati da splendide poesie di autori più o meno famosi dedicate al Natale ed alle ricorrenze varie del Natale. 
Una dolce compagnia dunque, che  invita ad avvicinarci al Natale in modo particolare e soprattutto con qualche riflessione in più dal punto di vista religioso.
---
Se siete interessati all'acquisto (euro 12.00) potete rivolgersi alla sottoscritta carla_colombo@libero.it oppure direttamente all'autrice FRANCA OBERTI ai dati sopra indicati nel curriculum.

due poesie di Franca Oberti

Trebbia

Parlami ancora, fiume
raccontami ora,
dei secoli passati,
di quando rigiutasti
le guerre e le battaglie.
Di quando con le piene
rivelasti il tuo furore
e del terrore
che spesso ti riserva l'uomo.
Confidati con me,
lo so che la tua ira
è solo una difesa.
Capisco i tuoi timori,
sento la tua paura.
Ma continua così,
seminando il tuo ardore,
difendi la tua vita
con impeto e rumore.
Accetta la tua sposa,
se dal cielo scende,
e unisciti a lei
col solito clamore.

Appennino

Cascate di latte
dai fianchi dei monti
svelano cascine
ancora addormentate.
Sui vetri fumosi,
di finestre opache,
primi raggi di sole
alternano le braci
dei camini già spenti.
Nuvole di cotone
sugli alti picchi,
velieri fantasmi,
viaggiatori eterni
del tempo.
Rintocchi di campane
svelano anime
avvolte ancora
nell'illusione
di un sogno.


Copyright registrato
(Tutti i diritti riservati ®©)



SIETE TUTTI INVITATI ALLA PRESENTAZIONE DELL'AGENDA
PRESSO GELATERIA AL TRAGHETTO DI IMBERSAGO

GIOVEDI' 6 DICEMBRE ALLE ORE 17.00