In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

PROPOSTA

PROPOSTA

30+1 GLI ARTISTI CON CARLA COLOMBO ALLA GARDENIA Con il patrocinicio del comune di Imbersago e la Pro-Loco, saranno 30+1 gli artisti che, su invito della pittrice imbersaghese Carla Colombo, esporranno le loro opere a tema libero presso il centro florovivaista La Gardenia sito in via Provinciale ad Imbersago in una collettiva dal titolo “FIORARTE” . “La mostra, giunta alla seconda edizione – dice Carla Colombo - viene riproposta dopo I consensI ottenutI con la precedente edizione che vede anche questa volta artisti provenienti dalla zona, ma anche da altre province in un connubio di natura , poesia e colori. Saranno 63 le opere esposte con diverse espressioni artistiche a tema libero dislocate fra fiori e piante che il centro offre al visitatore ed ai propri clienti. Questo evento vuole essere ancora una volta un modo per far conoscere la realtà artistica della zona ma anche la possibilità di visitare Imbersago con le sue bellezze naturali a chi non ha avuto ne ha avuta l’occasione”. Gli artisti partecipanti sono : Ekaterina Anciugova, Maria Anzani, Gianpietro Asnaghi, Margherita Bosio, Camillo Brivio, Loredana Adele Bruno, Costantina Bux, Marinella Canonico, Anna Casu, Antonella Ciceri, Sergio Colombo, Pierangela Corno, Sergio Crippa, Ofelia Dell’Oro, Mariella Figini, Eugenio Galliani, Maria Rita Gobbi, Ivana Magagnino, Silvana Maggioni, Aldo Mapelli, Donatella Elettra Meschi, Ausilia Minasi, Filomena Mosca, Ivana Motta, Corrado Pennati, Maddalena Righi, Chiara Maria Rossetti, Tiziano Scarpel, Miriam Selvetti, Emanuela Terragnoli e Carla Colombo. La mostra è visitabile dal 8 al 31 dicembre con orari del centro (vedi locandina) con ingresso libero. Per info: carla_colombo@libero.it - 349 5509930

25 aprile 2018

#25aprile

Molto ben onorata la ricorrenza del 25 aprile, stamani dall'amministrazione comunale di Imbersago. Dopo aver deposto la corona di alloro al monumento dei caduti da parte del sindaco Giovanni Ghislandi e del vice sindaco Fabio Vergani, alla presenza del gruppo alpini e di un folto pubblico, la mattinata è proseguita nella sala consiliare in palazzo comunale per ricordare il Comm. Primo Lamperti primo sindaco di Imbersago che guidò il Comune verso la sua ricostituzione dopo il periodo fascista, governando dal 1948 al 1960. Tanto plauso all'assessore Ambrogio Valtolina ed i suoi collaboratori per l'impegno profuso nello studio e nella ricerca di documenti storici, visionabili in mostra nella sala superiore del comune. Fra i tanti documenti mi sono commossa nel leggere anche il nome di mio nonno Ettore Colombo terzo eletto nella prima elezione. Ricordo il suo raccontare degli amici storici di allora e di quanta onestà c'era in loro nell'operare per il bene altrui...e mi sono resa conto negli anni da dove arriva la mia affezione verso il bene sociale, il mio comune e verso tutto ciò che è appunto...onestà e partecipazione. Un plauso inoltre a tutte le donne che hanno confezionato gli splendidi papaveri rossi in carta, stoffa, filo di cotone simbolo a ricordo di tutti i caduti in battaglia . Un ricco buffet ha concluso la mattinata tra chiacchiere,rimembranze ed aneddoti molto signiificativi.




















foto di Carla Colombo