I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

22 luglio 2013

Isola di Ibizia : la capitale Ibiza


IBIZA i'biʣʣa, in catalano e ufficialmente Eivissa) è una delle isole Baleari, situata nel Mare Mediterraneo; appartiene politicamente alla Spagna e con Formentera è una delle due isole Pitiuse. Le sue città principali sono: IbizaSanta Eulària des Riu e San Antonio.


Eivissa ,  è il suo nome in catalano ed è quello che utilizzano i suoi abitanti mentre per gli spagnoli e il resto del mondo essa è meglio conosciuta come Ibiza. In italiano  era conosciuta anche come Eviza e, almeno fino alla metà del XX SECOLO , come Iviza, nome con cui è conosciuta anche in inglese
------
Vorrei cominciare con qualche   foto proprio partendo dalla capitale e cioè dalla città di IBIZA, che 
ho visitato di sera, proprio per rendermi conto di quale aspetto caratteristico assume la città.
Come è ormai risaputo tutta l'isola ha  investito molto sul turismo, in particolare, proprio nella città di IBIZA sul divertimento sfrenato e trasgressivo delle discoteche varie.
Famosissime in tutte il mondo sono diventate meta per tanto giovani, ma anche per turisti che vogliano vedere e conoscere anche questo aspetto dell'isola.
Non è stato il mio caso infatti la mia visita si è limitata alla  città vecchia salendo fino alla cattedrale che si trova proprio nella parte più alta della città  per poi scendere nella via che costeggia il porto che è appunto la via "trasgressiva"per poi immergermi nel mercatino Hippy, lungo il porto.
Ibiza, nella sua parte centrale e antica, è molto bella. La città si arrocca su un'altura ed è circondata con mura imponenti. 
Verso il lato del porto  c'è  è un piccolo borgo, chiamato Sa Peña, colmo di ristoranti, bar, boutiques e negozietti vari. 
Vale la pena, se le gambe reggono, (le mie hanno retto), di salire dalla Rocca verso il Portal de Las Tablas e così si entra nella città alta D'Alt Vila e si continua a salire lungo le mura.
Ci sono dei bellissimi belvedere che poi portano al Castello ed al Duomo-Cattedrale  
----



Sono giunta al porto di IBIZA verso le 21,00 


e già dal porto si può ammirare la città "vecchia" con la splendida cattedrale 
Dedicata alla Madonna della Neve
In origine di stile gotico, la cattedrale dell’isola assunse uno stile barocco nelle ristrutturazioni successive.
Nell’anno 1235 le truppe catalane, sotto il comando di Guillem de Montgrí, fecero voto di costruire una chiesa se fossero riuscite a conquistare Ibiza, per cui consacrarono una parrocchia, costruita nello stesso luogo occupato dalla moschea di Yebisah. L’edificio iniziale del secolo XIV, in stile gotico, venne ristrutturato nel secolo XVIII, assumendo perciò uno stile barocco. L'esterno è severo e sobrio, con robusti contrafforti verticali. La chiesa è dedicata a Santa María la Mayor, o Nuestra Señora de las Nieves.


Si sale alla città vecchia attraverso vicoli,   sia dalla porta principale


oppure dalla parte della rocca, come dicevo sopra.  Non mi sono risparmiata e sono riuscita a percorrerle entrambe.  


Da una grande belvedere si ammira  uno splendido panorama del porto e della città sottostante 


mentre la cattedrale appare nel suo splendore 




I vicoli sono stracolmi di negozietti e ristorantini e trattenermi  dagli acquisti è cosa piuttosto ardua...




Non mancano personaggi particolari, mi limito a postarne qualcuno.
Questo qui sotto lo trovavo ovunque...si immobilizzava attaccato ad  un muro e stava lì....imbambolato.


 Queste ragazze si muovevano lentamente senza proferir  parola....




...per ora mi fermo, penso di aver reso l'idea che Ibiza è anche "altro", non solo "quel che si dice" ..

.alla prossima.

foto di Carla Colombo
diritti riservati


Copyright@2013