I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

16 aprile 2015

opera ad olio : /paesaggio, mare, marina, scogli




opera . Il sogno infinito nei  mari  del  sud - olio a spatola su tela - cm. 100x50 - anno 2015

lettura dell'opera del dott. R. Aracri 

Spesso  l'artista propone i suoi paesaggi intimisti nella veste di  trittico quasi  per suggerirci  l'idea  di  una  sequenza in  cui l'immagine viene spezzata per prolungarsi oltre la tela. Carla Colombo ci riesce benissimo, ricollegandosi a opere precedenti e si accosta alla tecnica per descrivere il paesaggio dei mari sud e per trasformarlo in visioni realistiche e oniriche ad un tempo che ci invitano alla fantasia.
Questi lembi di mare ,di coste, sembrano scorci di luoghi immaginifici, dove protagonisti sono solamente la terra ed il cielo che dialogano fra loro in muto raccoglimento e il mare si dilata sulla tela per raccogliere questo dialogo silente.Cosi questa bella opera ci apre una visione incantevole dove l’artista libera la sua grande capacita’ di manipolare i pigmenti che diventano parole di una poesia raccontata attraverso i colori. Azzurri definiti nella loro brillante lucentezza si aprono nelle loro tonalità avvolgenti ,ocra raramente cosi piegati alla volontà dell’autore, sfumature materiche che accentuano la prospettiva e che catturano lo sguardo sui particolari cosi ben “scolpiti” dalla sua spatola da rappresentare un opera nell’opera (la tecnica mista ben evidente sul fondo). Sensazione di salsedine ,di spruzzi di schiuma sul viso, vento che infrange le onde sugli scogli.  
Ogni elemento superfluo viene eliminato, gli accordi tonali si riducono all'essenziale, prevalgono le ocre e gli azzurri  per valorizzare  l'incanto  di  momenti  onirici,  quando i raggi del sole si specchiano nella acque di mari selvaggi che hanno il fascino di avventure sognate e che la fantasia concretizza nella magia della pittura.