I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

31 maggio 2016

Giochi di LIberetà - concorso/collettiva 2016 - Lecco

Partecipo FUORI CONCORSO al concorso - collettiva "Giochi di Liberetà" con esposizione presso la sede del POLITECNICO DI LECCO - 

Sarò fuori concorso poichè facente parte della parte organizzativa e di giuria. Mi presento anche con tre mie poesie



30 maggio 2016

Monterosso, un angolo particolare

Nonostante la giornata non fosse delle più esaltanti dal punto di vista meteorologico , devo dire che la passeggiata che da Manarola porta a Monterosso è molto suggestiva (posterò qualche foto più avanti) e poi lo spettacolo che si apre alla fine del percorso è davvero affascinante. Il mare poi che "urlava" ha regalato una visione particolare all'insieme

MONTEROSSO 


da Wikipedia
Monterosso al Mare è ubicato al centro di un piccolo golfo naturale, protetto da una modesta scogliera artificiale, a levante di Punta Mesco nella Riviera spezzina
Costituisce la parte più occidentale delle Cinque Terre.
A ovest del borgo originario, al di là del colle dei Cappuccini, si trova l'abitato di Fegina, naturale espansione relativamente moderna e caratterizzata da un impianto turistico-balneare rispetto al borgo antico che è raggiungibile tramite un tunnel di poche decine di metri. A Fegina è ubicata la locale stazione ferroviaria e si trovano le spiagge relativamente più estese, rispetto alle anguste scogliere che caratterizzano gli altri borghi delle Cinque Terre.
Geograficamente Monterosso al Mare confina a nord con i comuni di Levanto e Pignone, a sud è bagnato dal mar Ligure, ad ovest con Levanto e ad est con Pignone e Vernazza.
Il territorio comunale - esteso per una superficie di 10,94 km2 - fa parte totalmente del Parco nazionale delle Cinque Terre ed il mare antistante alla costa rientra nell'Area marina protetta Cinque Terre.
ALCUNE FOTO DURANTE UNA GIORNATA DI GRIGIO 
E DI TEMPORALE E GRANDINE NEL POMERIGGIO 












sulla spiaggia un forte vento... 






foto di Carla Colombo

la città di PORTOVENERE QUI :





28 maggio 2016

Portovenere ed il Suo fascino

PORTOVENERE è senza dubbio un luogo affascinante. 
L'avevo visitato parecchi anni fa, ma sono tornata  ancora con tanto entusiasmo e voglia di riempirmi, come dico spesso, gli occhi con i  suoi magnifici colori negli scorci del Suo mare e dei suoi scogli. 
E così è stato perchè la giornata era davvero stupenda col cielo azzurro ed il venticello leggero che ci accarezzava il viso. 
da wikipedia 
Porto Venere (IPA: scritto anche Portovenere, è un comune italiano di 3.763 abitanti[1] della provincia della Spezia in Liguria. Per la sua estensione territoriale urbana è il più piccolo comune della provincia spezzina.
Dal 1997 Porto Venere, insieme alle isole PalmariaTinoTinetto e alle Cinque Terre è stato inserito tra i patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.
Il toponimo Portovenere è conosciuto internazionalmente come la variante più diffusa, nonostante lo stesso statuto comunale, in virtù della tradizione storica consolidata, preveda la forma staccata del toponimo (Porto Venere) in tutti gli atti e documenti comunali ufficiali[4]; l'Istituto nazionale di statistica (ISTAT), ente capofila e di rilevazione per lo Stato italiano, trascrive invece nei suoi documenti e censimenti la forma attaccata.

ALCUNE MIE FOTO SECONDO ME MOLTO SUGGESTIVE 
Da LA SPEZIA abbiamo preso il battello e siamo giunti a Portovenere dopo circa dieci minuti di piacevole navigazione 






































e dopo una bella giornata si ritorna in Hotel con questa splendida vista dalla mia camera  




e non può mancare lei...la luna!!! 




una carellata di foto dedicata ai gabbiani che in questo angolo di Paradiso la fanno da padroni 






 foto di Carla Colombo