In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

PROPOSTA

PROPOSTA

MOSTRA PERSONAL

MOSTRA PERSONAL
Con il patrocinio del comune di Viganò, dell'assessorato alla cultura e della biblioteca, sarò ospite del centrocultura di Viganò con la mostra personale "...DI SOLE E DI ME" DAL 17 AL 25 NOVEMBRE presso la sala espositiva del palazzo vecchio del comune in via Don Gaffuri a Viganò. Il vernissagge è previsto per sabato 17 novembre alle ore 17,30 con presentazione del prof.critico d'arte Silvano Valentini. Durante la presentazione l'amico poeta Mattia Cattaneo leggerà alcune mie poesie tratte dalla recente raccolta "Ogni giorno è un nuovo sole" e la bravissima Giulia Riva accompagnerà il momento con le sue note musicali. Sarà una mostra all'insegna della mia spontaneità, opere dunque solari e sempre immediate, senza artifizi particolari, ma solo con l'espressione cromatica del mio cuore e del mio pensare. VI ASPETTO TUTTI TUTTI per condividere un momento espressivo e per gustarci un aperitivo in amicizia. Ringrazio di cuore gli amici del centro cultura per avermi onorata di questo invito.

25 febbraio 2018

acquarelli - fiori

periodo di fiori e di acquarello



tanto sole nei miei girasoli - acquarello su carta cotone Fabriano gr. 300 - dim cm. 30x40 
- anno 2018 




canto in poesia  - acquarello su carta cotone Fabriano gr. 300 - dim cm. 30x40 - anno 2018 

tutte le mie opere sul sito www.artecarla.it


19 febbraio 2018

Acquarello - fiori

Ho eseguito questo acquarello con la speranza che rispecchi il desiderio di chi me lo ha richiesto:


POESIA IN FIORE Aacquarello su carta Fabriano, gr. 300 - grana semirudiva, di, cm, 35x50 - anno 2018 - non disponibile - copyrght - tutte le mie opere sul sito - - www.artecarla.it




18 febbraio 2018

Mostra calendari parrocchiali

 2Oesimo compleanno calendario parrocchiale

presso il salone Oratorio Paolo VI di Imbersago è istallata la mostra antologia dei vari calendari stampati dalla Parrocchia SS:Marcellino e Pietro di Imbersago. 
Un percorso che dura da venti anni fra i primi calendari stampati in bianco e nero, per passare poi al colore con fotografie locali e religiose di Attilio Motta, paesaggistiche e particolari di Nicolò Quirico, ai dipinti di vari artisti locali compresa la sottoscritta, Carla Colombo (anno 2005), Arnaldo Beretta, Laura Sisti, Giovanna Caracciolo, per poi passare alle fotografie dei vari viaggi di pellegrinaggio organizzati da Don Bruno. Una bella carrellata che mi ha fatto tornare ' indietro negli anni.
Un ricordo ai vari parroci che si sono susseguiti: da Don Carlo, a Don Luigi (ero stata contattata da lui per il mio calendario), da Don Francesco fino ad oggi Don Bruno. 
Li conservo anche io tutti quanti..ed anche quest'anno la collezione si è arricchita con il 21esimo.







OPERA : Mai più così - olio su tela - dim. cm. 60x40 


17 febbraio 2018

piccoli acquarelli - fiori

Nuovi piccoli acquarelli, nati come piccola esternazione pittorica, eseguiti su carta Fabriano - grana fine 300 gr - disponibile - anno 2018 - copyright - tutte le mie opere sul sito www.artecarla.it


Giallo sole - dim. cm. 25 x 17 


Fucsia vita - cm. 25x17 


Azzurro carezza - cm. 18x18 


Incantesimo azzurro - cm. 25x17


16 febbraio 2018

Concorso - collettiva San Girolamo - Somasca

03/02-11/02/2018 - concorso collettiva 

Arte a S. Gerolamo-Somasca


SEGNALAZIONE DI MERITO alla mia opera "Inno al sole" al concorso collettiva presso chiostro Padri di Somasca in occasione della Festa di San Girolamo Emiliani molto venerato presso la comunità appunto di Somasca e Vercurago. 

Molte le opere esposte di amiche ed amici e tante davverovalide, secondo me. 


















15 febbraio 2018

Recensione di Mattia Cattaneo alla mia silloge

Ancora un graditissimo regalo dall'amico e bravo poeta Mattia Cattaneo. Mi è giunta la Sua recensione alla mia silloge "Ogni giorno è un nuovo sole" Mattia è un giovane poeta che si sta facendo strada per la Sua grande passione per la letteratura, in particolare per i grandi poeti classici e contemporanei. Vi invito a visitare il Suo profilo qui su facebook. Al Suo attivo due pubblicazione "Dritto al cuore" e La Luna e i suoi occhi" - Grazie mille Mattia...sei un portento!
RECENSIONE DI Mattia Cattaneo - 
"OGNI GIORNO E' UN NUOVO SOLE"

“Ogni giorno è un nuovo sole” è una ventata di versi che illumina e scald il cuore proprio come il Sole. Una raccolta di poesie in cui sono racchiusi istanti di vita che sfumano come colori sulla tela della vita: ci sono ricordi, malinconie, riflessioni raccontate, pensieri. Un turbinio di emozioni che arricchisce l’opera anche grazie ai dipinti dell’autrice. E’ l’arte che si erge a cattedrale di vita. L’emozione si fa pura e attraversa le corde dell’anima. Pittura e poesia formano un connubio celestiale e donano vigore al bosco creativo dell’autrice: l’amore, la melanconia e il dolore passando verso la forza della speranza. Passeggiamo tra i suoi versi, tra i suoi dipinti e un nuovo respiro rinfresca la nostra mente e il nostro cuore.


12 febbraio 2018

#disegni #portami tanti fiori

Sono un po' "lazzarona" in questo periodo in fatto di "pittura" e non ho voglia di impegnarmi più di tanto, se non divertirmi con esternazioni senza troppo darmi da fare (lo ammetto) 
Ecco un altro esempio di divertimento: 


Serie: Portami tanti fiori 1- 2 - penna a sfera + pennarello + acquarello su cartoncino Fabriano - F4 - Gr. 220 - anno 2018 - 


copyright tutte le mie opere sul sito www.artecarla.it





9 febbraio 2018

Recensione Mario Aliprandi alla mia silloge "Ogni giorno è un nuovo sole"

Ricevo oggi dall'amico poeta e artista fotografo Aliprandi Mario questa recensione sulla mia silloge "Ogni giorno è un nuovo sole" - Ringrazio moltissimo Mario per questo regalo


Mentre leggevo il libro di Carla mi è tornato in mente un pensiero che le avevo scritto in occasione di una sua mostra online e che recitava (lo riporto a memoria) più o meno così: “Carla è capace di scrivere con il pennello e dipingere con la penna”. Sarà per l’impaginazione, che vede appunto, l’alternarsi di versi e colore, sarà per una mia curiosità che mi porto dietro da sempre: sono le immagini che ad un certo punto si fanno parola o accade il contrario? Sta di fatto che in questo libro ho ritrovato le stesse suggestioni di allora. Cosi, mi chiedo se le emozioni si presentano nella mente di Carla sotto forma di luce/colore o di parola, se ciò avviene in modo automatico o se sia lei a veicolarle nella direzione che l’estro del momento le suggerisce. Poi, mai come in questo lavoro ho trovato tante sinergie fra questi due strumenti con cui ella si racconta. I suoi quadri raccontano del suo lago, della terra da cui trae le origini, le radici, l’infanzia. I colori, a volte violenti, decisi, si alternano a tinte più tenue, pastello, che ci rivelano, probabilmente, il suo umore, le emozioni di un attimo. Poi, la penna si sovrappone al pennello, continuando il suo lavoro descrittivo. Tra le sue righe, che si parli di emozioni intime, di affetti che sono sì ricordo, ma anche, ed ancora, sentimenti vivi, presenti, perenni, ci vengono descritti con l’alternarsi delle stagioni: le nuvole, le nebbie, lo scorrere dell’acqua (metafora del tempo che scorre?), la neve, un fiore o un alito di vento. Leggendo Carla a volte sembra di leggere, se non fosse per la metrica diversa, degli haiku messi in fila, in cui appunto, la luce di un istante, viene a fare da contrappunto alle sue emozioni interiori. Ma ecco che giro la pagina e le nebbie, le nuvole, la neve, l’acqua del suo fiume, il vento, da parola si fanno di nuovo colore, di nuovo tavolozza. Il dubbio è destinato a rimanere tale ma, supportato da una certezza, Carla ancora una volta, con questa sua opera, ha dimostrato di essere padrona eccellente di entrambe le tecniche con cui si esprime. Siccome poi io li amo entrambi, è stata una ulteriore piacevole sorpresa trovare tra le pagine, sia Bukowski con le sue folli deliranti allegorie, sia Gramellini con i suoi versi che raccontano di amori più sussurrati, ma non per questo meno intensi. Non ho la preparazione per esprimere giudizi professionali sulle sue opere di pittura, ma lei sa bene quanto apprezzi alcuni suoi lavori. Non che sia più preparato per esprimere un giudizio mirato sui suoi scritti, ma ne trovo alcuni davvero belli… Charles Caleb Colton diceva che: “L’imitazione è la più sincera forma di ammirazione” così, solo per citarne alcuni, se ripenso a: “I ricordi di allora”; “Un giorno di festa”; “Dialogo lento”; “Amore segreto”; “L’amore”, nella versione di pag. 66 e ad alcune frasi delle pagg. 86-87 ecco, se ciò può servire come sintesi, riflettendo sulla citazione riportata poc’anzi, posso affermare, senza ombra di piaggeria, che alcuni di questi versi avrei voluto scriverli io.
Con sincero affetto
9 febbraio 2018 

Mario


6 febbraio 2018

disegni #bourlesque

Un sano divertimendo, fra i miei colori trovo spazio anche per il bianco e nero...ed oggi li interpreto così

SERIE BOURLESQUE
 eseguiti con penna sfera e pennarello su cartoncino FABRIANO F 4 GR. 220 - febbraio 2018 - copyright 





tutta la mia arte sul sito. www.artecarla.it 

1 febbraio 2018

le mie silloge di poesie - Carla Colombo

E' quasi commovente sapere che sei oggetto di compagnia e di accompagnamento al sonno con le tue poesie.
Ecco due esempi di due comodini di una camera da letto di due mie care amiche con le mie silloge.



grazie alle amiche per la gentil concessione