I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

30 ottobre 2017

#concorsolafinestraeterea

Doppia soddisfazione, alla quale non ci ci abitua mai, presso lo splendido scenario di Villa Ghirlanda a CiniselloBals. 

La mia opera "Non temere, ci sono io"

e la mia raccolta di poesie "La melodia del cuore" 

hanno ottenuto entrambi il IV PREMIO al concorso internazionale LA FINESTRA ETEREA presentato dal presidente Medaglia Rosario -
























27 ottobre 2017

#opereambientate

Un mio acquarello eseguito su richiesta per ricordare un angolo di infanzia. 
Ora si trova ambientato in un angolo speciale di una casa di amici speciali. 

acquarello : Un angolo...e ritorno bambino, eseguito su carta fabriano gr, 300 - 2017 
- grazie per la concessione.





26 ottobre 2017

#spezzatinoconfunghi #chiodini #comecucinareichiodini

Accontento la richiesta della mia amica LUDOVICA, ed espongo qui una ricetta made in Carla. Difficilmente guardo le varie ricette su internet, mi viene spontaneo far da sola e di solito il risultato è valido, come in questo caso. 
------------------
Autunno...ed è periodo di funghi.
Non è facile trovare i porcini, ma la mia zona, ricca di verde, pullula di funghi chiodini, che non sono certamente pregiati, ma in cucina permettono dei piattini veramente validi.

Ne ho raccolti parecchi ed inizia così il primo sfruttamento


SPEZZATINO DI VITELLO CON FUNGHI CHIODINI

OVVIAMENTE AVETE GIA' PULITO E TAGLIATO A FETTINE NONCHE' SBOLLENTATI I CHIODINI.

- INGREDIENTI pr 4 persone

- cipolla 1 piccola
- carote 2 medie
- sedano 2 gambe piccole
- aglio uno spicchio
- olio extra vergine di oliva - due cucchiai 
- farina bianca
- sale
- carne di vitello tagliata a pezzetti 8 hg. 
- funghi chiodini 4-5 hg
- se volete alloro e mezzo dado

PREPARAZIONE:  

- In una casseruola capiente inserite l'olio extra vergine di oliva
- tagliate e sminuzzate finemente cipolla, carota, sedano ed inseriti in pentola
- fate il solito soffritto
- infarinate leggermente la carne di vitello
- inseritela in padella e fatela imbiondire
- spruzzate con vino bianco e fate evaporare il vino
- inserite ora i funghi chiodini unitamente alla carte ed alla verdura soffritta e salate a piacere
- a parte avrete già preparato del brodo vegetale con verdura fresca.
- inserite  una quantità bollente di brodo a coprire il tutto (senza esagerazione, altrimenti la "puccina" risulta slavata)
- coprite e fate cuocere a fuoco moderatissmo, per circa 1 ora e mezza.

N.B. - SE VOLETE potete unire uno spicchio di aglio e due foglie di alloro e mezzo dado.

Assaggiate a cottura ultimata e correggete e manca sale. Se l'intingolo vi risulta poco densa, aggiungere pochissima farina bianca e fate cuocere ancora per qualche minuto. Vi aiuta a rendere l'intingolo più denso.

E BUON APPETITO.

SE VOLETE ACCOMPAGNARE CON LA POLENTA COSA ASSOLUTAMENTE CONSIGLIABILE LA MIA RICETTA LA TROVATE QUI:

https://artecarlacolombo.blogspot.it/2012/01/lenticchievaniglia-e-polenta.html








22 ottobre 2017

#ciambellaallarancia

Una ciambella semplice semplice ma validissima.

CIAMBELLA ALL'ARANCIA

Ingredienti:
- farina 300 gr
- zucchero 250 gr
- burro/margarina 80 gr
- arance 2
- uova 3
- lievito per dolci - 1/2 bustina
- vanillina q.b.  

PREPARAZIONE VELOCE 

- Dividere i tuorli dall'albume
- Unire i tuorli in una ciotola con  lo zucchero e lavorare finché il composto diventa spumoso
- Aggiungere la scorsa delle arance ed il succo ai tuorli appena montati ed amalgamate gli ingredienti
- Unire la farina setacciata insieme al lievito in polvere. 
- Far fondere il burro nel forno a microonde o a bagno maria avendo poi l'accortezza di lasciarlo raffredare ed unirlo al composto
- aggiungere gli albumi montati a neve
- amalgamare il tutto lavorandolo per almeno cinque minuti
- preparate il forno a 170°
- infarinate uno stampo adatto a ciambella 
- inserire il composto ottenuto nello stampo
. infornare a 170° per 30 minuti

Prima di togliere la ciambella del forno accertarsi della cottura con uno stuzzicadenti nel composto ormai pronto.

Una volta tolta la ciambella dallo stampo cospargete con lo zucchero a velo....et voilà...LA CIAMBELLA ALL'ARANCIA E' PRONTA








19 ottobre 2017

#lascuolasiamonoi

Probabilmente non lo avrei mai saputo, se non fosse stato per la segnalazione di una gentile signora insegnante di  una scuola primaria,  che una mia opera (in alto a destra) è stata pubblicata su una guida didattica approvata dal ministero dell'istruzione. 

La SCUOLA SIAMO NOI! è IL TITOLO DELLA GUIDA 

L'opera risale a parecchi anni fa, e sinceramente non è tra le migliori, ma l'idea che sia stata prelevata da web tra le tante immagini pittoriche raffiguranti l'autunno in generale mi inorgoglise  mica poco. 

Ringrazio molto per la segnalazione e ringrazio LA RESPONSABILE DIDATTICA PAOLA FONTANA per avermi privilegiata e soprattutto per aver indicato il mio nome che molto spesso, quando si preleva, ci si dimentica di farlo. 






frutta e ..vita - olio a spatola su tela - dim. cm. 60x40 



premio ANTEAS 2017

Anche quest'anno ho partecipato, ma stavolta tra le 140 poesie presentate non sono stata premiata (l'anno scorso terzo premio), ma ho avuto il privilegio di vedere pubblicata la poesia che ho presentato: Sere d'inverno"


SERE D'INVERNO

Parole senza vita 
sulla tastiera del computer
si sciolgono in battiti incerti
di un dialogo senza voce
intriso di pensieri sommessi 
e si mischiano all'odore acre
del sugo scontato 
e dell'arrosto bruciato.

E lente scendono
lacrime amare nel ristagno del cuore 
quando la vita assopita
cancella le emozioni
nella fredda sera d'inverno.

Il cielo sfuma al tramonto
ed all'imbrunire l'anima tace 
mentre il sole pallido della sera 
si nasconde dietro
le cime del monte dorato.

S'ode da lontano il rintocco dell'Ave Maria, 
ritorna di nuovo il sole
a tenermi di compagnia.

Carla Colombo
7 gennaio 2012

COPYRIGHT - tutte le mie poesie sul sito www.artecarla.it


14 ottobre 2017

#fiori #china #zentangle #rosso

Ecco qua, con questo "tris" ho esaurito, per ora, la mia voglia di divertirmi con questa espressione di acrilico + china zentangle. 
Questa è la seconda serie, /scarpe tacco 12 rosse e fiori/ Per la verità ho in mente altro, ma per ora lascio riposare questa mia testolina, anche perchè mi chiedo...che ne farò di tutto questo lavoro?

tutte le mie opere sul sito www.artecarla.it 


opera: Mariposa ed il papavero "rosso" - acrilico + china zentangle - su cartoncino gr. 220 Fabriano 


opera: Mariposa ed il tulipano  "rosso" - acrilico + china zentangle - su cartoncino gr. 220 Fabriano



opera: Mariposa e la rosa "rossa" - acrilico + china zentangle - su cartoncino gr. 220 Fabriano 






13 ottobre 2017

#opereambientate

Bello dopo tanti anni (una quindicina) vedere una mia opera appesa al muro di una abitazione "particolare" le cui proprietarie sono amanti di uno stile molto molto personale, una mia opera di parecchi anni fa con altre dipinti sempre a tema fiori.






opera. FIORI ... un gentil pensiero - olio a spatola su tela - dim. cm. 40x30 - anno 2009 - 
non disponibile.


10 ottobre 2017

esposizione Muggiò - ristorante "Da Giancarlo"

ESPOSIZIONE A MUGGIO' - RISTORANTE "DA GIANCARLO" DAL 5 OTTOBRE AL 7 NOVEMBRE 


Durante la serata del 5 ottobre sono state lette dall'amica Giovanna Barnoffi alcune mie poesie tratte dalla raccolta "La melodia del cuore" accompagnate dai colori esposti alle pareti del ristorante Da Giancarlo di Muggiò. 
Nazzareno Proietto, presidente dell'associazione Gabrio Casati di Muggiò che mi ha voluta per questa esposizione, ha presentato la mostra che è terminata con una gustosa pizza e dolci. 
L'esposizione sarà visitabile fino al 7 novembre.
Ringrazio moltissimo Carlo Galizia, fotografo ufficiale dell'associazione che mi ha regalato degli splendidi scatti (i migliori di questi pubblicati, gli altri purtroppo dal mio cellulare venuti malissimo)