I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

29 agosto 2017

#operaadolio #nebbia #adda #paiting, #pittura

Non c'entra nulla con l'estate, ma mi andava così - 

opera: Nella nebbia ascolto il tuo silenzio...che fa rumore" tecnica mista su tela cm.50x40 - ,anno 2017.
 Copyright tutte le mie opere sul sito www.artecarla.it



28 agosto 2017

#bigliettiauguri #bigliettivari #acquarello

Alcuni biglietti di auguri (matrimonio, compleanni, ricorrenze varie) eseguite a mano con tencica acquarello su carta cotonata Fabriano - 300 gr.
Si possono personalizzare su richieste particolari ed inserimento di poesie varie di mia creazione.
tutte le mie opere sul sito www.artecarla.it 









24 agosto 2017

#opereinformali #artecarla

Il bello della pittura, secondo me è proprio quello di lasciarsi andare senza esser legati da nessun schema, senza pensare a quale possa essere il risultato, ma solo esternare ciò che il momento ti spinge a fare, di usare i colori che più senti, di lavorarli come meglio credi. Se poi il risultato è valido vuol dire che hai raccolto bene, molto bene l'emozione del momento. 
Queste che posto sono due di una piccola serie di esternazioni pittoriche senza nessuna voglia di rappresentare, ma solo di lasciare il colore ed il mio "sentire" su una superficie alquanto difficile e complessa quale quella di un foglio leggerissimo e trasparente di pellicola e poi successivamente la plastificazione.
opere: Ho colto non solo il colore 1 + 2 - olio su carta trasparente e plastificata - 2017 copyright - tutte le mie opere sul sito www.artecarla




23 agosto 2017

#denuncia #laghetdesanroc #merate #lagodisartirana

Stamani desidero esporre questa piccola denuncia-rimostranza.Vi posto di due immagini di opere che avevo dipinto qualche anno fa, senza inventarmi nulla, se non riprendendo a modo mio ciò che i miei occhi vedevano. Le opere riprendono i riflessi che le piante in fondo trasmettevano nelle acque del lago, senza neppure cercare di dipingere le acque che davano sulla strada. (Ormai sono pezzi da collezione di un tempo che fu) - Parlo del LAGHET DI SAN ROC che è un piccolo laghetto, foce del lago di Sartirana, la riserva naturale che si trova in comune di Merate, che raggiungo a piedi in circa 10 minuti da casa mia. Vi posto inoltre due foto del laghetto che ho scattato settimana scorsa. Potrete notare la differenza e lo stato di abbandono che riversa questo piccolo angolo di paradiso, infestato di piante acquatiche che probabilmente qualche sciagurato ha "buttato". Ormai il laghetto si trova in queste condizioni da quattro-forse cinque anni. Lo ritengo anche pericoloso, perchè qualcuno, che non conosce la zona, può anche pensare che sia un prato dopo una piccola pozza d'acqua perchè, credo, non c'è nessuna indicazione che segnala appunto lo specchio d'acqua ricoperto da piante acquatiche. Non so a chi spetta questa pulizia, essendo riserva naturale penso ci vogliano gli organi competenti, ma credo che sia opportuno intervenire per evitare che questo caratteristico piccolo angolo della nostra zona sia solo un ricordo. Tutte le volte che passo da lì e penso tanti come me, tornano indietro di qualche anno quando ci si soffermava, davanti alle sequoie che danno sulla strada ad ammirarne i riflessi dei i giochi del sole nelle acque.

dipinto in estate di qualche anno fa - olio a spatola su tela 
collezione privata 


dipinto in primavera - olio a spatola
collezione privata 



com'è oggi 





19 agosto 2017

#mercatinodellanticoimbersago

Domani, domenica 20 agosto sarò presente con alcune mie opere al solito mercato dell'Antiquariato ad Imbersago (il mio paese). La mia prima presenza risale al 18 ottobre 1998 - giorno di SAN LUCA- PATRONO DEGLI ARTISTI. Devo dire che mi ha portato bene, dopo venti anni sono ancora lì, con tanta passione e costanza...ed i miei estimatori lo sanno bene, perchè non mancano di venirmi a salutare e non mi fanno mancare la loro amicizia e fiducia. Vi aspetto - grazie e ciaoooo


#paradisia #giardinobotanicoparadisia #granparadiso #cogne #valnontey

Il Giardino Botanico Alpino Paradisia, fondato nel luglio del 1955, si trova a 1700 metri di altitudine a Valnontey, Cogne; il nome prende origine dal “Paradisia Liliastrum”, il giglio di monte dai delicati fiori bianchi. Il giardino ospita circa 1.000 specie di piante e fiori di Alpi e Appennini, oltre ad alcuni esempi della flora di altri gruppi montuosi di tutto il mondo (Europa, Asia, America).
Diversi itinerari e percorsi tematici permettono al visitatore di esplorare il Giardino Botanico Paradisia in modo attento e personalizzato, scoprendo caratteristiche, proprietà e curiosità delle varie specie di piante. All’interno del Giardino sono stati inoltre ricostruiti alcuni ambienti montani circostanti, come la vegetazione delle zone umide, delle morene, dei detriti calcarei.

http://www.ortobotanicoitalia.it/valle-daosta/paradisia/


alcune foto durante la mia escursione 
purtroppo le temperature elevate hanno anticipato alcune fioriture (ora sfiorite) e gli animali sono ancora in alta quota. 



















foto di Carla Colombo

17 agosto 2017

#cogne #granparadiso #parcogranparadiso #valnontey

GRAN PARADISO - PARCO NAZIONALE - COGNE - VALNONTEY -

 VAL D'AOSTA 



Valnontey è una lunga valle che accompagna il torrente posta nel bel mezzo del Parco Nazionale del Gran Paradiso, che offre per la sua posizione spettacoli naturalistici entusiasmanti.
All'inizio della valle, dove c'è il parcheggio, un bar ed un ristorante, si può arrivare in macchina o a piedi seguendo il torrente da Cogne.
Proprio all'inizio di Valnontey appena al di là del ponte è possibile visitare il "Giardino Botanico Paradisia" pieno di fiori della flora alpina (del quale posterò qualche foto nel prossimo post) 

Da qui, partono molte escursioni tra le più interessanti di tutta la zona, per il massiccio del Gran Paradiso con i suoi ghiacciai e le vette più importanti, per gli altipiani che fanno da balconata a panorami eccezionali.

La zona è ricca di cascate che d'inverno ghiacciano trasformandosi in paradisi per gli ice-climber.

Ci sono sentieri che prevedono mete a ore ed ore di cammino, ma la parte iniziale è per tutti, specialmente per coloro che aspirano ad avere incontri ravvicinati con stambecchi, camosci, marmotte" ed altri animali che compongono la fauna del luogo. 


ALCUNE FOTO DURANTE LA MIA ESCURSIONE NEL PARCO  NAZIONALE 
DEL GRAN PARADISO 






















 FOTO DI CARLA COLOMBO