I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

25 maggio 2017

Opera ad olio

Con questa opera ho vinto il PRIMO PREMIO ALLA XI EDIZIONE del concorso fotopittorico ad ARLATE - CALCO organizzato da ass. sportiva Arlate85 (con vari patrocini)



opera: Scende  la nebbia sulla valle , ma non sul cuore -
 tecnica mista su tela. dim. cm. 70x70 - anno 2017 



24 maggio 2017

Le mie opere a Pont-Eveque (Francia) gemellaggio

21/05/2017 - il viaggio a Pont Eveque della mia opera.
Così scrive Merateonline sulla visita della nostra delegazione di Imbersago presso Pont Eveque (paese del nostro gemellaggio).
------------
Una amicizia distante 468 chilometri, divisa dalle sole Alpi. Per il resto, il legame nato nel 2003 tra Imbersago e il Comune francese di Pont-Evêque, 5.144 anime che vivono a sud di Lione e vicinissimi (anche se non quando gli imbersaghesi con l'Adda) al fiume Rodano, è ancora vivo e lo è anche la voglia di incontrarsi.

Sabato e domenica, 20 e 21 maggio, una delegazione imbersaghese ha partecipato alle celebrazioni del 150esimo anni di fondazione della cittadina francese. Il sindaco Giovanni Ghislandi, il vice Fabio Vergani, l'ex primo cittadino Filippo Panzeri, in carica nell'anno del gemellaggio, e il primo presidente del comitato ad esso dedicato Giovanni Zerbini, hanno risposto all'invito recapitato nelle scorse settimane negli uffici municipali trascorrendo il fine settimana ospiti degli amici di Pont-Evêque.
Nel mezzo di momenti istituzionali, eventi artistici, attività ludiche e creative, fiere e musica, la delegazione imbersaghese ha avuto modo di rendere omaggio ai gemelli nei giorni del loro anniversario. Ghislandi, come aveva annunciato nel consiglio comunale di giovedì scorso, oltre ad alcuni doni, ha consegnato nelle mani della collega d'oltralpe, Martine Faïta, un quadro raffigurante lo scorcio del tratto di Adda attraversato dal traghetto leonardesco realizzato dall'artista imbersaghese Carla Colombo










22 maggio 2017

concorso fotopittorico 2017 - Arlate /Calco

13 maggio inaugurazione presso Arlate dell'XI edizione del concorso fotopittorico. Partecipo con la mia opera "La nebbia scende sulla valle...ma non sul cuore" eseguita appositamente in coppia con la foto dell'amico Giovanni Conti. 
La mostra resterà aperta sino al 21 maggio con premiazione, 

mentre la premiazione si è tenuta domenica 21 maggio e la mia opera è stata ritenuta meritevole di PRIMO PREMIO ASSOLUTO dalla giuria, con la seguente motivazione: Per la sapiente costruzione dello spazio e per l'armonico uso del colore che riproduce la tipica atmosfera evanescente di una giornata uggiosa" - Un forte ringraziamento ai componenti della giuria che mi hanno regalato questa bella emozione, ed a tutti gli organizzatori del concorso, giunto ormai alla undicesima edizione con sempre successo di visita e di partecipanti. Grazie.
















Con il fotografo Giovanni Conti autore dello scatto fotografico che ha ispirato la mia opera.





15 maggio 2017

concorso collettiva di Liberetà 21 edizione a Calusco D'adda

Quando si amano le proprie passioni, ritrovare anche negli altri riscontro, è davvero molto gratificante e non ci si abitua mai e ci si commuove...e mi è successo. Ieri pomeriggio ho avuto la gioia di sapere che due mie opere sono state ritenute meritevoli di PRIMO PREMIO A DUE CONCORSI DELLA ZONA.

Incomincio col primo, perchè per l'altro ci sarà la premiazione domenica prossima.

-----------

La mia opera "IN ATTESA DI TE" è stata premiata con PRIMO PREMIO (tre opere premiate) con diploma e medaglia aurea d'argento alla 21 edizione dei giochi di Liberetà. 
La premiazione ha avuto luogo presso la ex chiesa San Fedele di Calusco D'adda. Ora l'opera sarà presentata alle finali regionali presso Grado 



Molto bella la motivazione da parte del critico dott. Dario Franchi:



Bel paesaggio dipinto con abili tocchi veloci in una sofisticata trama di colori che vanno dal viola al giallo; l'elemento naturalistico poi trapassa, come suggerisce il titolo stesso dell'autrice, a una dimensione lirica e simbolica, l'atmosfera di sospensione, la solitudine dell'isoloto con gli alberi, il sole che fa capolino dietro le colline.
Proprio questo elemento, con il giallo che emerge nel monocromo violaceo, comunica una segreta speranza di rispecchiarsi inaspettatamente nella "sua anima gemella"




















07/05-14/05/2017-Conc.collettiva Giochi di Liberetà.

Oggi 7 maggio a Calusco presso la suggestiva ex chiesa San Fedele si è inaugurata la 22 edizione de "giochi di LIberetà" prov, di Bg.
La mostra resterà aperta sino al 14 maggio.