I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

26 giugno 2017

Opera ad olio , Firenze

Una ulteriore nuova opera dedicata a Firenze ed al Suo ponte Vecchio


I love Firenze (Ponte Vecchio) - olio a pennello+spatola su tela . dim. cm. 60x40 - anno 2017




22 giugno 2017

Raccolta "Poetiche ispirazioni" Il muro

Una bellissima raccolta è stata emessa a seguito del concorso indetto dal gruppo Cultura di Vigano. , a tema  IL MURO

Due mie poesie sono state inserite:

- Il MONDO URLA 
- SOLA




IL MONDO URLA
Per tutti i poveri corpi straziati dal terrorismo

Follie disumane
di un fanatismo becero ed infame
scarnificano corpi inerti
in nome di un "Dio"
che NON chiede atrocità,
e saltano così in aria
corpi innocenti, inerti
e sogni infranti di una vita
E' assordante e palpabile
l’odore acre che si alza
dietro al muro freddo
della morte improvvisa,
e la pelle straripa di sudore
mentre scoppia di sdegno
il volto del dolore
ed il mondo urla
e chiede giustizia,
… subito …
per ogni corpo perso
ed ogni anima volata via
    … e persa per sempre.


Per tutti i poveri corpi straziati dal terrorismo

Carla Colombo

ottobre 2016

SOLA

Eccomi qui ancora,
davanti a questo mio fiume,
sola  con il profumo delle acque
bagnate dal timido sole di aprile.

Ed io sola ancora una volta
con l'anima fra le mani gelide
di un destino che ha paura
di sentirsi tale,
sola con il battito soffocato dal cuore,
mi arrendo al dolore 
che non mi lascia respiro.


Ed io sola ancora una volta
con il tremore delle ciglia socchiuse
in un mondo che non riconosco,
che non è mai stato  mio,
sola con il sapore amaro dell'anima 
mi stringo nel torpore gelido
di un inverno a venire.

Ed io sola ancora una volta …
… ma le  mie acque sono frescura
per il giorno nuovo
che dovrà essere mio.


aprile 2006





19 giugno 2017

Il mio sito


VISITATE IL MIO SITO....AGGIORNATISSIMO



Mostre collettive in corso o in programma


Con gli amici de "La bottega dell'arte" esporrò due mie opere presso

 PALACIO DE LA ISLA CACERES - MADRID 

 
DAL 23 GIUGNO AL 07 LUGLIO - 

con relativa inaugurazione del 23 giugno.



E' in corso la mostra

 "ANSIA D'ARTISTA" 

inaugurata ieri presso Corte Briantea a MUGGIO' 

Insieme a tante belle opere sono esposte pure le mie in questo scenario solidale. La mostra sarà visibile fino al 27 agosto


15 giugno 2017

Scelta fatta. Olio o acquarello

Ho dipinto un angolo a ricordo di un'infanzia sia con la tecnica dell'olio che con l'acquarello e coloro che me lo hanno richiesto dovevano appunto scegliere.

La scelta è caduta sul dipinto ad olio


opera: Un ricordo ...  e si torna bambino- olio a spatola su tela. dim. cm. 40x30 - anno 2017 - collezione privata


opera: Un ricordo ...  e si torna bambino- acquarello su carta Fabriano gr. 300 . dim. cm. 45x35 - anno 2017

LETTURA DELL’OPERA: UN RICORDO… E SI TORNA BAMBINO

Al centro dell’arte di Carla Colombo ci sono le emozioni; il prodotto artistico non è un oggetto da osservare ed ammirare a distanza: per questa artista del colore l’arte deve polarizzare lo spettatore in un momento di sospensione, durante il quale tutti i sensi vengono coinvolti,  fino ad immergerlo in quel vortice espressivo, che, nei suoi intenti ideali, deve trasfondersi dall’artista al visitatore tramite le sue opere  per fargli rivivere un’atmosfera tra le pieghe della memoria o semplicemente per fargli sentire i suoni e i profumi di un’epoca lontana che vive nel ricordo.
Come in questa bella opera dove uno spaccato di un paese, una via che si chiude al centro dell’opera, un campanile che sovrasta il verde si cela una storia, un racconto che attraverso i colori caldi e vivi  si fa quotidianità
vissuta e ricordata in un impeto emotivo.
Un tuffo nel passato che riaffiora, che riemerge dall’oblio; arte figurativa antica , vista con gli occhi dell’artista contemporaneo,  che ne ama le caratteristiche di sacralità, di proporzione , di policromia, di armonia e di luminosità, dominata dall’attento uso delle cromie. Testimonianze di un passato rivisitato con l’occhio di oggi,  attraverso la tecnica e i mezzi espressivi dell’artista,  che ne fornisce una versione originalissima, spettacolare,  completamente rinnovata.
L’arte di Carla Colombo è fortemente allegorica:  ogni dipinto, specchio retorico della percezione esistenziale,  propone una storia raccontata nel paese della fantasia.
 Le immagini, le figure,  le nature morte sono inserite all'interno di un immaginario dove il colore ha una funzione istintiva primaria e diviene il mezzo del linguaggio della pittura per narrare e fare emozionare.
I suoi dipinti cosi diventano un flash nel passato ma non  per rievocarlo bensì  per riprendere luoghi, oggetti, paesaggi, angoli e riviverli nel mondo  dell’immaginazione.
Un gioco di prospettive, colori e geometrie, ricordo e speranza, commistione e sintesi di passato e futuro come solo lei sa fare coniugando pittura e poesia nel libro delle emozioni.

Dott. Romeo Aracri
11 giugno 2017 


14 giugno 2017

il mio ritratto di Eugenio Galliani


Ci sono anche le gradite visite, come quella di ieri pomeriggio presso la mia bottega. Sono venuti a trovarmi i pittori Sergio Colombo ed Eugenio Galliani che mi ha portato un mio ritratto da lui eseguito ad olio su una mia fotografia. Anche questo andrà ad arricchire la ma collezione di ritratti vari eseguiti da artisti. Avevo tenuto anche una collettiva con tutti i ritratti ricevuti e chissà che non riproponga la cosa...(scusate se vedete un po' di disordine nel mio studio, ma non bado tanto a questo quando dipingo)













12 giugno 2017

raccolta d poesie e racconti "Giochi di Liberetà 2017"

Per la prima volta quest'anno, è stata pubblicata la raccolta di poesie e di racconti che sono stati presentati al concorso Giochi di Liberetà - Lecco

- Inserimento tre mie poesie: Sere d'inverno, Ultimo viaggio e Troppo breve nella raccolta "giochi LiberEtà" CGIL-SPI Lecco



11 giugno 2017

concorso collettiva Giochi di Liberetà - villa Bertarelli Galbiate

Nello splendido scenario di Villa Bertarelli a Galbiate, si è tenuta la premiazione del concorso di Liberetà, organizzato dallo SPI CGIL DI LECCO -

Fuori concorso, poichè facente parte della giuria, ho esposto due opere e pubblicate tre poesie sulla splendida antologia sviluppata per l'occasione. Complimenti a tutti e soprattutto a Pinuccia Giuseppina Cogliardi della segreteria SPI CGIL Lecco e responsabile della sezione arti dei giochi di Liberetà Lecco