I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

30 maggio 2014

Eventi della settimana

..e si continua con le settimane d "fuego artistico"

SONO IN CORSO I SEGUENTI EVENTI CHE MI VEDONO PRESENTE 
CON LE MIE OPERE 




VENGONO INAUGURATE IN QUESTI GIORNI 


per questo evento ho regalato due opere....che si possono acquistare a prezzi super stracciare...forzaaaaaaaaaaaaaa!!!




SE capitate da queste parti....ben vengano le Vostre testimonianza. ciaoooo a tutti e buona domenica

27 maggio 2014

Artisti per l'Unicef

Una bella esposizione di opere e parte delle quali saranno devolute per benificenza all'UNICEF
in collaborazione con l'associazione IL SORRISO DI ROBERTA DI MILAZZO
---
La mostra è stata inaugurata il 25 maggio e terminerà il 1 giugno presso
IL MUSEO DELLA SETA A GARLATE. 


Entrata del museo della Seta 


la mia opera  : VAI CUORE....VAI







26 maggio 2014

collettiva Giochi di liberetà

E' giusto ed opportuno dare risalto anche a questa collettiva organzizaata dallo SPI CGIL. zona di Bergamo.
Ho partecipato anche io con le mie opere:

l'affrescata ex chiesina di San Fedele a Calusco d'Adda, BG sede della mostra 


le mie opere





24 maggio 2014

Concorso - collettiva fotopittorico Arlate85

E' ancora in corso, ma terminerà domani 25 maggio, la collettiva-concorso fotopittorica organizzata dall'associazione sportiva ARLATE85 che si tiene presso la sala espositiva della parrocchia dei SS. GOTTARDO E COLOMBANO , la splendida Abbazia che consiglio vivamente di visitare.


 

L'abbazia 


il polmone di verde che circonda la zona - in alto la torre Bellavista che si trova nella mia frazione Sabbione di Imbersago, a sinistra il Santuario della Madonna del Bosco, luogo di preghiera e di culto sul cammino del Santo Papa GIovanni XXIII 

La mia opera . - Breve è il tempo, eterno l'infinito -  con le foto di Giovanni Conti 





foto di Carla Colombo - tutti i diritti riservati

Questa mia opera è accompagnata dalla splendida lettura del dott. Romeo Aracri, 

La stupenda pittura di Carla Colombo,che estrae delicati ,magici effetti dal suo mondo interiore, e’ un modello artistico per un pubblico eletto e allo stesso tempo i suoi quadri vibranti di cromatismo e di luce,contribuiscono a trasformare la luminosità e la trasparenza della Brianza in un racconto infinito. 

La sua  pittura è emozione, ritmo, musica; essa è un inconscio e un mistero , realtà e sogno. Questa pittrice,pur avendo raggiunto una precisa ed efficace sicurezza di linguaggio, strettamente coerente alla sua poetica, riesce a stupirci ancora per la bellezza delle sue intuizioni. 
Come in questa tenera  composizione dove riprende il suo amore per la sua terra,a tratti verde brillante che folgora ,macchiata dal rosso dei papaveri che acceca e da un azzurro finemente tracciato che accentua la prospettiva facendo perdere lo sguardo.      

Essa riesce con tratti precisi e liberi ad  esprimere tutto ciò che la Brianza é per i brianzoli e per tutti coloro che almeno una volta nella vita hanno baciato questa terra.
Il sapiente uso della spatola e dei densi e articolati colori ad olio , le cromie finissime,il sentimento infuso,danno a questa sua opera un'aria forte e piena di carattere , estetico e stilistico , facendoci ritrovare all'ombra di uno di quei   santuari isolati,pieni di una sacralità che prende l’anima.   
  E cosi  nel silenzio dell’Adda,con i suoi lamenti, si recupera il senso dell’infinito ,avvolti da una spiritualità particolare che ci riconcilia con il tempo breve della vita.

inoltre l'amico poeta Pino Palumbo ha dedicato questa splendida lirica 

L'infinito

Cos'è l'infinito?

E' forse quello spazio
che c'è tra i nostri occhi
e l'ultima immagine visibile...
O è solo quella visione
ovattata e sfocata lassù in alto
tra il cielo e la terra,
tra il sole e il mare,
o tra le nuvole e le montagne?


E' forse quel cielo
sopra, che accoglie un volo

di rondini in virata esaltante...
O è solo l'azzurro sopra le nuvole
che ti porta via la mente
che ti sospende tra ragione e follia,
tra rancore, odio e amore,
o tra disordine e armonia?


E' forse quella linea prospettica
tra il rosso di petali di papavero
della nostra giovinezza,
che tesa slancia lo sguardo a lambire
acque cristalline d'un fiume o d'un lago
e che avanti il serrato portone s'adagiano,
d'una chiesetta, rudere ormai d'una vita,
... dimenticata dall'uomo, ma non da Dio?


Cos'è l'infinito?

E' forse quel vuoto
che senti nel cuore
quando perdi un amico

o u 'amore?

E' forse quell'abisso
che si percepisce nell'anima
quando tutto il mondo sprofonda
o così sembra nel tuo pensiero...

O è quell'attimo
di malinconia e solitudine
in cui ti perdi, in uno sguardo intenso
d'amore e emozione?

E' tutto ciò l'infinito ...

con un pizzico di magia
e fantasia...
E' la distanza
tra il cuore e quel che c'è fuori

e che al cielo s'innalza
... via via ...
... è ciò che c'è...
... tra te e me...
... l'infinito...

Pino Palumbo
7 Maggio 2014




21 maggio 2014

eventi della settimana

Altra settimana piena piena :

Sono in corso : 



inoltre / documentazione da pervenire /
 - Com'era,com'è  (Cassano Magnago) evento di mail art,Villa Oliva, Cassano Magnago nell'ambito della manifestazione "Terra, arte e radici" 18 maggio 



Saranno inaugurate :


- Artisti per l'Unicef assoc. il sorriso di Roberta, Museo della Seta, Garlate Lc dal 24 maggio al 1 giugno



- La felicità, forme e colori, evento mail art , Auser Insieme Mlano ,Spazio Teatr89 Milano dal 24 al 29 maggio



se vuoi seguire tutta la mia attività artistica http://www.artecarla.it 



20 maggio 2014

L'arte per l'accademia - l'accademia per l'arte

E' un onore essere stata invitata per la terza volta consecutivamente dall'Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo a rappresentare la categoria Artisti affermati. 
IL concorso-mostra a tema "Nel centenario dello scoppio della prima Guerra Mondiale, l'arte come strumento per non dimenticare l'errore della guerra" è stato inaugurato oggi 20 maggio presso la Sala Manzù del palazzo della Provincia di Bergamo e resterà aperta fino al 31 maggio 2014. Partecipo con l'opera "Col cuore..sempre" qui raffigurata.





opera : il cuore....  sempre - olio su tela. dim.cm. 70x50 - anno 2014 







lettura dell'opera da parte del dott. Romeo Aracri che ringrazio vivamente. 

La Prima Guerra Mondiale o Grande Guerra cosi detta perche’ prima di allora nessun altro evento bellico aveva visto cosi tanti uomini confrontarsi e morire.
Dodici milioni i morti e tantissimi mutilati che ritornarono a casa ma non furono mai piu’ gli stessi. Intere famiglie di ogni parte del pianeta distrutte e i segni se li porteranno per anni. Giovani di appena diciotto anni e forse nemmeno, mandati al macello in prima linea e che non hanno fatto piu’ ritorno.
Monti e vallate sommerse dal sangue di una guerra in cui si sperimentò ogni tipo di arma dai gas ai veleni alle prime armi automatiche. Corpi lacerati,ridotti a brandelli senza nemmeno una tomba su cui posare un fiore. Guerra di trincea scavata nel fango e nella neve dove passavano i giorni e le notti fino al giorno della morte che arrivava a volte persino attesa.
Quest’opera di Carla Colombo rievoca quei fatti nella figura degli alpini che salgono in mezzo alla neve senza neppure una meta.
Figure scarne, colori adattati al tema,scenografia che rievoca e fa pensare. Opera in un certo senso fuori dai suoi canoni ma adatta al tema e soprattutto vissuta e intrisa di ricordi ,di dolore,di lacrime e sangue per non dimenticare. Pittura-storica per il contesto certo ma anche per l’uso dei pigmenti e il ricamo delle tonalità volutamente meste,quasi malinconicamente accostate. Opera tuttavia luminosa di una luminosità fragile ,immediata come per raccogliere un fiore e posarlo su una tomba di un ragazzo senza nome che pagò il conto prima di consumare la sua giovinezza e che ci ha lasciato il suo cuore per sempre.

DOTT. ROMEO ARACRI

15 aprile 2014 

19 maggio 2014

collettiva M.ART CONTEMPORANEA

prima di passare alle foto di questo evento. Vi comunico  che sul blog del mio atelier
ho esposto le foto della mostra personale che ho concluso giovedì 15 maggio 

http://atelierdartecarla.blogspot.it/2014/05/mostre-personale-porte-aperte.html

-------------


Si è tenuta oggi 17 maggio 2014 l'inaugurazione della collettiva in oggetto, 

nelle splendide sale della Villa Cusani Tittoni Traversi di Desio.


La mostra organizzata dall'associazione

 EXPO VISUM SILMA è patrocinata dal comune di Desio 

e resterà aperta al pubblico sino al 25 maggio 2014





































vale la pena approfondire qualche notizia sulla splendida villa