I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

27 settembre 2014

Rimini a settembre - I parte

COSI' DICE WIKIPEDIA 
Rimini (Rémin -usato dai residenti in città-[senza fonte], Rémni o Rémne- usati dai residenti del forese-[senza fonte] in romagnolo,Ariminum in latino) è un comune italiano di 146 856 abitanti[1], capoluogo dell'omonima provincia in Emilia-Romagna.
Il comune di Rimini comprendeva anche il territorio degli attuali comuni di Riccione, fino al 1922, e di Bellaria-Igea Marina, fino al 1956.
Rimini è il principale, nonché più popoloso, centro della Riviera romagnola e la seconda città per numero di abitanti (dopo Ravenna) di tutta la Romagna. Località di soggiorno estivo di fama internazionale[2][3], si estende per 15 km lungo la costa del mare Adriatico con hotel, locali notturni, attrezzature balneari e impianti sportivi. Lo sviluppo del turismo, avviato nel 1843 con la fondazione dello Stabilimento Bagni, si affermò definitivamente nel secolo successivo, perdendo l'originaria connotazione aristocratica e mondana e trasformandosi in fenomeno di massa.
R I M I N I per me a settembre 
ed inizio propria dalla spiaggia.

Rimini offre molto altro che non mi aspettavo,  ma di questo né parlerò nel prossimo post  
-------------------
Nel  mio breve soggiorno non ho trovato il tempo di completo sole, ma due-tre giorni di cielo bigio e mare triste...colori piuttosto spenti,  ma,ora guardando le immagini, devo dire che emanono una melanconia salutare e trovo che siano anche piuttosto poetiche.
Ho passeggiato moltissimo su quella spiaggia così ampia e di sabbia fine ed in queste mio passeggiare  la macchina fotografica ha avuto un ruolo da  protagonista  ....sempre con me!
Le immagine che vedrete si riferiscono proprio ad alcuni scatti effettuati durante queste passeggiate-
E' stupendo essere "quasi sola" in una spiaggia così immensa sentendo solo il rumore del mare. 



Lungo questa spiaggia ho camminato tanto


e passeggiando si incontrano momenti che vanno per forza immortalati


Da qui partono alcuni battelli che giungono sino a Pesaro




..cosa che non sapevo, si giunge alla visione del prestigioso  Grand Hotel, dichiarato monumento nazionale,  dove Federico Fellini ha girato il film Amarcord 


...e poi la ruota panoramica che permetta la vista di tutta la città. 
Vi mostrerò qualche foto durante la mia salita - Rimini versione notte
Il ticket ,se non ricordo male, 18,00 euro , non poco vero ? Una volta però si puo' fare.


tanti, tanti gabbiani a terra 


Si giunge poi al porto e qui proprio sul mare si può vedere il  RockIsland uno dei più famosi disco-pub di Rimini, aperto tutta la notte


guardate che poesia....il mare increspato, gli scogli, i rami essicati, la rete solitaria in attesa di essere calata nel mare,  l'uccellino che riposa  sulla punta della rete, la vela in lontananza, le nuvole rosate che accarezzano il mare...anche nelle giornate bigie si può trovare sempre il positivo.


Dal porto guardando verso la città 




e su questi bianchi sassi una foto non me la sono fatta scappare ../nature.
(che pensi Carletta...) 


Percorrendo il breve tragitto verso il RockIsland, proprio sulla punta Vi è istallata una splendida scultura ; LA SPOSA DEL MARINAIO 
Se volete conoscerne di più. cliccate qui sotto




... ma a settembre torna anche il sole, ma la spiaggia è sempre quasi deserta.





dal balcone del nostro Hotel




Nella  prossima puntata, Vi farò vedere una Rimini che forse non conoscete, come non la conosceva la sottoscritta

foto di Carla Colombo