I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

9 agosto 2014

Le "chicche" del Castello di Vezio

Prosegue la conoscenza al CASTELLO DI VEZIO  e come promesso Vi proponendo  le "chicche" che si trovano presso il castello.

A parte la vegetazione lussureggiante e la "traversata" del paesino arrivare al castello è come giungere ad una meta preziosa.
Dopo aver acquistato il biglietto subito dopo l'entrata  a destra  si trova una  gabbia con  il primo dei rapaci che vengono addestrati dal centro che si trova proprio presso il castello .

 IL GUFO  ARTU' 


Nel cortile interno  soggiornano altri rapaci...tranquilli ed indisturbati 




Si  percorre questo breve vialetto,e  si viene affiancati  dalle scultore IN LEGNO  del maestro locale LUIGI GAMBATO 






La mia attenzione però è attratta dai "Fantasmi" - sculture  bianche in gesso realizzate ogni anno in estate grazie ai turisti che si offrono volontari mettendosi in posa dopo essere stati ricoperti di garza e gesso e rimanendo immobili per una ventina di minuti. Trascorso tale tempo gli viene sfilata la scultura che rimane nel castello fino a quando la neve invernale la distrugge. 





potrete inoltre ammirare dei totem dell'artista Sergio Pagliai ed all'interno della torre  una mostra permanente sul  Lariosauro o marino costiero.
Tutto molto interessante ed entusiasmante.

Vi indico il post precedente sul castello.
lhttp://artecarlacolombo.blogspot.it/2014/08/il-castello-di-vezio.html

Vale o non vale la pena di visitarlo? Io rispondo nuovamente SIIIII

foto di Carla Colombo