I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

5 maggio 2014

Meglio due...che uno

Perchè farli desiderare...visto che li ho finiti entrambi ormai da quasi un mese !?
Posto due opere che ho tratte da scatti fotografici dell'amico GIOVANNI CONTI.
Il primo, accompagnato dalla lettura del dott. R. Aracri sarà presentato ad un concorso (che presto Vi dirò), il secondo doveva essere l'alternativa al primo ..non so...se meglio uno o l'altro? Comunque ormai è fatta, al concorso ho presentato il numero uno.


 opera : Breve e’ il tempo, eterno l’infinito - olio a spatola su tela, dim cm. 80x60 - anno 2014

lettura del dott. ARACRI 
. 
La stupenda pittura di Carla Colombo,che estrae delicati ,magici effetti dal suo mondo interiore, e’ un modello artistico per un pubblico eletto e allo stesso tempo i suoi quadri vibranti di cromatismo e di luce,contribuiscono a trasformare la luminosità e la trasparenza della Brianza in un racconto infinito. 

La sua  pittura è emozione, ritmo, musica; essa è un inconscio e un mistero , realtà e sogno. Questa pittrice,pur avendo raggiunto una precisa ed efficace sicurezza di linguaggio, strettamente coerente alla sua poetica, riesce a stupirci ancora per la bellezza delle sue intuizioni. 
Come in questa tenera  composizione dove riprende il suo amore per la sua terra,a tratti verde brillante che folgora ,macchiata dal rosso dei papaveri che acceca e da un azzurro finemente tracciato che accentua la prospettiva facendo perdere lo sguardo.      

Essa riesce con tratti precisi e liberi ad  esprimere tutto ciò che la Brianza é per i brianzoli e per tutti coloro che almeno una volta nella vita hanno baciato questa terra.
Il sapiente uso della spatola e dei densi e articolati colori ad olio , le cromie finissime,il sentimento infuso,danno a questa sua opera un'aria forte e piena di carattere , estetico e stilistico , facendoci ritrovare all'ombra di uno di quei   santuari isolati,pieni di una sacralità che prende l’anima.   
  E cosi  nel silenzio dell’Adda,con i suoi lamenti, si recupera il senso dell’infinito ,avvolti da una spiritualità particolare che ci riconcilia con il tempo breve della vita.



opera : Aspettando la vendemmia - olio a spatola + pennello su tela - dim. cm. 70x50 - anno 2014 


e con queste due immagini Vi auguro una LIETA SETTIMANA. 

Carla Colombo - tutti i diritti riservati