I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

19 luglio 2011

Isola di Rodi : Prassonisi e tanto altro

Se volete, si riparte...montate sulla Pandina azzurra e viaaaaaaaaa
Ma per  in ogni escursione che si rispetti occorre avere un minimo di cartina stradale...ed ecco qui...
Si prosegue dunque e la meta questa volta è

P R A S S O N I S I 




che si trova alla  punta estrema dell'isola. La spiaggia è collegata all'isola  di Prassonissi collegata all'isola principale da uno stretto e lungo istmo di sabbia. 
Qui si incontrano due mari: quello perennemente agitato della costa occidentale - MAR MEDITERRANEO e quello calmo della costa orientale MAR EGEO . 
La spiaggia è sabbiosa e l'acqua cristallina; Tira un gran vento ed il posto è un vero paradiso per Kite surf e windsurf specialmente dalla parte del mar Mediterraneo. La spiaggia è davvero suggestiva e sembra incredibile, ma è proprio vero....il mare si divide veramente in due.

Ho potuto fotografare il mare con l'alta marea, per cui non si nota la lingua di sabbia...,ma si nota la divisione dei due mari. Incredibile vero?




Ho prelevato in prestito due immagini dall'web, giusto per renderci conto che cosa ci offre questo angolo particolare dell'isola di Rodi, che consiglio comunque di visitare.


(immagini prelevate  in prestito dall'web)

Impossibile non sostare su questa meravigliosa e ampia spiaggia.


Dopo circa un'ora proseguiamo il viaggio per conoscere la costa  ovest e subito ci rendiamo conto di come il paesaggio è completamente diverso. 
Il mare, ora è il Mediterraneo. si presenta agitato...










E' tutto meravigliosamente straordinario.
I colori sono bellissimi e staccare lo sguardo è molto difficoltoso
Ovviamente gli scatti sono stati tantissimi...ma del resto, come resistere a tante bellezza!?....







..e si prosegue...e la prossima meta è LA FORTEZZA 

M O N O L I T H O S 

 Una volta entrati nell'abitato di Monolithos si trova, sulla destra, la deviazione per il castello. 
Si percorrono circa 2 km e lo si scorge dalla strada apprezzandone la straordinaria architettura. Per accedere alla fortezza (ingresso gratuito) basta seguire il piccolo sentiero, con tanto di scalini, che parte proprio dai bordi della strada. E' incredibile possente e dominante, 


ma ancora più impressionante é il colpo d'occhio che offre la costa:  I colori sono intensi e profondi. Il mare é blu, ma verso la costa diviene di un azzurro vivo mentre tutto intorno domina il verde della pineta, fitta ed ininterrotta. 





Dopo una breve sosta (toilette e l'acquisto di una bottiglia di acqua) l'escursione prosegue per la cittadina di

S A N  N A

e siamo subiti colpiti  dalle bellissima  chiesta ortodossa e purtroppo, mi perdonerete, non ricordo a quale  santo sia dedicata.
Tra l'altro la cosa strana, non trovo nessun riferimento su internet....eppure Vi assicuro che è una chiesa bellissima e da  visitare assolutamente. 









A questo punto credo sia meglio non mettere   non mettere altra carne al fuoco, mi fermo qui...ma mica è finita!!!

Manca ancora la  parte nord....
(le cose o le faccio bene o faccio a meno di farle :-))) e poi che reporter sono...se tralascio :-)))












Alla prossima tappa.....prossima visita annoverata su tutte le info dell'isola