I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

8 gennaio 2011

Scegliete.....e acquerelli .... che passione!


IN VIA DEL TUTTO ECCEZIONALE

e considerando che è stato espresso nel posto precedente  che i miei lavori sono più graditi di qualsiasi altro premio (la cosa mi fa molto piacere), inserisco qui sotto quattro acquerelli che saranno aggiunti ai premi già celti e che sono oggetto di scelta dei VINCITORI del mini concorso :
KRILU' - TITTY - ALBERTINA - SAURO.


Il premio che arriva meglio si accomoda!!!




 acquerelli (tipi biglietti auguri ) in opera unica
su carta fabriano gr. 300 grana fine
con timbro di autentica di opera unica


GLICINE





GIRASOLE




PAPAVERO






TULIPANO





---------------

Spero così di  chiudere  bellezza

l'INIZIATIVA MINI - CONCORSO DEL MESE :

OPERA IN CERCA DI TITOLO
DELL'ANNO 2010

e siccome PAGANINI NON SI RIPETE....
ANNO NUOVO - INIZIATIVE NUOVE....

------
grazie amiche, amici...
ah...dimenticavo...tutto si può fare su commissione ;-)


--------

.....E DOPO TANTI AUGURI, PREMI vari  E COTILLON

(era ora) torniamo a dove ci siamo lasciati....con il mio colore, anche se nei due casi iniziali che  Vi propongo il colore è davvero poco, ma quel poco che basta per far emergere "appunto il colore bianco" inestistente dell'acquerello.
La calla assume sempre un fascino particolare che spero di essere riuscita a trasmettere in queste due composizioni (scusandomi delle foto non perfettissime)
Non amo l'acquerello preciso, delineato,  amo l'acquerello che dialoga con l'acqua, quello che si sposa con la fedele compagna, e quindi non prendere le  eventuali macchie come sbavature, ma  effetti che amo e che in acquerello arricchiscono l'insieme.
Importante che la macchia non sia "da stonatura"
Io penso questo.. ed è sempre un mio parere personale, magari discutibile .e non necessariamente condiviso. Ci sono diverse scuole di pensiero sulla tecnica dell'acquerello, per cui penso che tutto sia valido,  importante che il risultato sia valido dal punto di vista visivo e tecnico, qualunque essa sia. 
Negli altri due casi, la mia Adda non mi abbandona mai ed allora ho vouto "giocare" ancora una volta con un angolo immaginario che richiama le opere ad olio già mostrate ed un altro angolo (questo volta esistente) in un momento di rilassante tardo autunno.. (è  normale per me essere "fuori stagione").


CALLE DA AMARE - 1 e 2

Su carta FABRIANO 300 gr.
carta grana fine
dim. cm. 35.5x41









PAESAGGI ACQUERELLATI SUL MIO FIUME ADDA
Su carta FABRIANO 300 gr.





(quarta versione del mio angolo immaginario sull'Adda:
- 3 opere ad olio che ho già inserito ed ora la versione in acquerello)


..E' TUTTO..PER ORA...A PRESTO....