I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

11 gennaio 2011

Piccole opere

Mi sono espressa in questo periodo con altre piccole opere che possono senz'altro essere oggetto di cadeau unici per diverse occasioni.
Per coloro che amano regali "esclusivi" senza copie o lavori di serie, con poca spesa.....



opere uniche su MDF
olio a spatola
CAMPAGNE ASSOLATE 

dipinti impressionisti, di immediata spontaneità ... 








opere uniche su MDF
OLIO A SPATOLA
 
ROSE 

 





tutte le opere sono accompagnate  da certificato di garanzia.


Trovo adatte queste opere a raffigurare questa poesia che scrissi due anni fa :

GIALLO E ROSSO - ROSSO E GIALLO


Nel caldo meriggio
di un giorno qualunque
ho colto un fiore.
il più bello,
e di essenze
il più profumato

e…giallo.

Giallo luminoso
nato dal raggio di sole.

Lo voglio conservare in segreto
fra le pagine
di un libro d’amore
e che sfoglierò
al cader della bruma
sulle acque silenti
del mio fiume.

I miei occhi stanchi
sfioriranno di nostalgia
per quel fiore.
Il più raro
e di colore
il più prezioso

…e rosso.

Rosso fiammante
come il frutto maturo

…che non colsi.


Carla Colombo
16 giugno 2008


dedico questa poesia a tutte le persone che amano ed anche a coloro che nutrono quel poco "di sana gelosia" che mi raccomando, non deve mai..e poi mai..portare a gesti di crudeltà, come spesso sentiamo nella cronaca nera dei giorni nostri.