I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

19 luglio 2010

nuova tappa MOSTRA PERSONALE : DIALOGO CROMATICO

DOMANI ISTALLERO'
LA NUOVA TAPPA DELLA MOSTRA PERSONALE

"DIALOGO CROMATICO"




COSI' SCRIVE LA STAMPA LOCALE :

Reduce dal successo in giugno con la collettiva tenutasi presso la Reggia di Caserta a seguito di una selezione di 20 artisti su ben 376 presentati al concorso COLORI IN EMERSIONE, la pittrice imbersaghese CARLA COLOMBO si ripropone con una nuova tappa della mostra itinerante “DIALOGO CROMATICO”, che aveva già visto nel mese di aprile una precendente esposizione presso il salone della CONFCOMMERCIO DI LECCO

Durante la personale saranno esposte opere ad olio realizzate in questo ultimo periodo che rappresentano angoli della nostra Brianza, ma anche altri soggetti., il tutto nell’affascinante scenario della CHIESA ANTICA in via Roma a Perego.

La Colombo è solita esternare con mezzi che le sono al momento più congeniali, senza prefissarsi nessun limite. Ecco perché ora la vediamo in paesaggi che esprimono luce a tutto tondo; acque rilassanti ed angoli suggestivi, campagne assolate o boschi autunnali, ma subito dopo si estranea in opere informali dove la materia ed il colore ma soprattutto il suo intimo sentire diventano protagonisti.

Ultimamente si dedica anche allo studio dell’acquarello ed anche in questa tecnica sta ottenendo validi apprezzamenti da parte di estimatori e di appassionati d’arte .

Non disdegna neppure la poesia che trova uno sbocco parellelo alla pittura, come se le due espressione artistiche viaggiassero sullo stesso binario. Non ultimo nel mese di giugno il Primo premio al CONCORSO nazionale di poesia - comune di Vanzaghello.

Le recensioni sulla sua arte sono molteplici, basta andare sul sito www.artecarla.it che cura personalmente, ma tutte vengono espresse con lo stesso comune denominatore : “tavolozza ricca di colori luminosi e di positività in senso assoluto che esterna con la sua passione e l’amore per l’arte tutta.”

E proprio in nome di questa arte che ha aperto, oltre al suo personale blog, un nuovo spazio virtuale http://lavostraarte.blogspot.com dove scrive di artisti di tutta Italia ed anche da alcuni paese europei.


La mostra resterà aperta dal 21 al 28 LUGLIO nei seguenti orari di apertura :

sabato 24 luglio e domenica 25 luglio : 10.00-12.30 15.00-23.00

giorni feriali : 18.30 – 20.00

Per eventuali info telef. al n. 039 9920760.



-------------------

Per la mia ulteriore mostra, questa volta ho pensato ad un luogo completamente diverso dai precedenti, un luogo antico, ricco di storia e con particolare fascino per quanto riguarda l'interno. Si presenta male dalla foto che qui sotto inserisco, ma Vi assicuro che l'incanto "del posto" è palpabile come ci si avvicina.
Nulla a che vedere con la marmorea ed elegante sala espositiva  dal modernissimo e centralissimo palazzo Falck della Confcommercio di Lecco, sede della precedente tappa della mostra, ma sono sicura che anche in questo caso le mie opere acquisteranno la giusta collocazione.
----
Colgo l'occasione di questo spazio per invitare tutti  della zona (ma anche da fuori zona) a venirmi a trovare.  Poichè la mostra è tenuta nel contesto della "festa padronale del paese" ci saranno manifestazioni e divertimenti vari per tutti.


SE VOLETE potete visionare alcune foto della precedente tappa tenuta presso il salone della CONFCOMMERCIO DI LECCO nel mese di aprile


http://artecarlacolombo.blogspot.com/2010/04/personale-dialogo-cromatico.html





LA CHIESA ANTICA DI PEREGO

Nell’Alto Medioevo Perego apparteneva, come gran parte dei paesi dell’alta Brianza alla Pieve di San Vittore di Monte di Brianza. Adiacente al castello si trova l'Antica Chiesa Parrocchiale dedicata a S.Giovanni Evangelista, secondo Goffredo da Bussero nel suo “Liber Notitiae Sanctorum Mediolani” risalirebbe al XIII secolo. Nel 1567, su incarico di San Carlo Borromeo, padre Leonetto Chiavone traccia le premesse per separare Perego dalla parrocchia di Rovagnate, la quale avviene nel 1571 durante la visita pastorale del Cardinale Carlo Borromeo. Durante la visita pastorale alla pieve di Missaglia nell’agosto del 1571, visitò anche la chiesa di Perego, durante il breve soggiorno in paese come risulta dagli atti, comandò la costruzione di una cappella nella parte meridionale della chiesa, di mettervi la croce e di comperare i paramenti necessari alle funzioni liturgiche. Finalmente nel 1588 Perego diventa parrocchia.
Nel 1927 con l’ultimazione della nuova chiesa parrocchiale per opera dell’architetto Mons. Polvara fondatore della scuola d’arte “Beato Angelico” di Milano questa nuova parrocchiale che si richiama in più parti all’antica Basilica si S. Sabina in Roma. “L’Antica Chiesa” viene così abbandonata, solo nel 1992 per opera di un gruppo di volontari del paese viene restaurata dandole l’antico splendore.