I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

12 marzo 2010

Julie & Julia


VI PORTO CON ME AL CINEMA


In occasione dell' 8 marzo "giornata internazionale della donna" ho accettato l'invito dell'associazione L'ALTRA META' DEL CIELO, un'associazione no-profit che si occupa nel mio territorio all'assistenza di donne maltrattate, di assistere alla proiezione del film Juilie & Julia, poichè attirata molto da fatto che la protagonistra principale è l'attrice MERYL STREEP che ho sempre ammirato e che ammiro moltissimo per le sue capacità interpretative non indifferenti ( ho amato molto "la casa degli spiriti" e " I ponti di Madison County e tanti altri film).

------------

Trama : Tratto dai bestseller autobiografici "Julie & Julia" di Julie Powell e "La mia vita in Francia" di Julia Child con Alex Prud'homme. Le vite delle due donne protagoniste , si intrecciano fra loro pur appartenendo a epoche e luoghi diversi.
Entrambe senza lavoro scopriranno che la giusta combinazione di passione, coraggio e un pizzico di sale, è una ricetta vincente per rendere tutto possibile.
(per visualizzare il trailer clicca qui sotto)








---------
Un mio parere 

Senza nulla togliere alla Streep, sempre bravissima  nel ruolo della protagonista, realmente esistita, donna altissima, (più di un mt 1.80) e con una voce stridula (a volte da donna quasi ubriaca) il film mi è sembrato molto lento, persino noioso soprattutto nella prima parte, povero di scenografia e il dialogo scontato. 

Sarà forse questo necessario doppiaggio della voce così tanto "antipatica" che ti entra nelle orecchie in modo fastidioso, sarà il continuo vedere cibi rielaborati che  dopo cena mi davano un po' di stomaco...insomma...una serie di fattori che hanno fatto sì che il film NON mi piacesse.

...e se posso...NON lo consiglio, perchè non porta proprio da nessuna parte, se non il messaggio... .e cioè che - con passione, dedizione, coraggio  e con un briciolo a volte di pazzia, si riescono a portare avanti progetti che potrebbero sembrare solo  "sogni"- ...ma penso questo sia un messaggio che tutti noi già conosciamo.
Molto belli ed incoraggiamenti invece i legami delle due coppie (marito+moglie) .secondo me, i mariti erano fin troppo comprensivi  eheheheh..e se lo dico io....
 ------


qualche info sull vera  Jiulie Child



Child, da nubile: Julia Carolyn McWilliams (Pasadena, 15 agosto 1912 – Santa Barbara, 13 agosto 2004), è stata una cuoca, scrittrice e personaggio televisivo statunitense.
Autrice di libri di cucina, ha pubblicato nel 1961 assieme a due colleghe gourmand francesi il suo ricettario più conosciuto, Mastering the Art of French Cooking, scritto sulla base della sua esperienza di vita a Parigi dove abitò seguendo il marito, Paul Child, funzionario di un ente governativo statunitense. È stata insignita della Presidential Medal of Freedom.
Il suo biografo, Noël Riley Fitch, l'ha definita «una pioniera del piacere in un paese puritano»
Pratica e razionale, per suo conto amava sostenere che:
« Il solo momento buono per consumare cibi dietetici è mentre si aspetta che la bistecca sia cotta. »




--------