I COLORI..."PENSIERI DELLA MIA MENTE" E LE MIE POESIE..."LA MELODIA DEL MIO CUORE"

In questo mio spazio desidero condividere le mie opere pittoriche, le mie poesie, foto, viaggi, ricette, letture...insomma tutto ciò che ho desiderio di condividere con Voi.

mostra CARLA COLOMBO

mostra CARLA COLOMBO
Ospite del CENTRO CULTURALE GABRIO CASATI di Muggiò e del ristorante-pizzeria "DA GIANCARLO" di Muggiò, espongo alcune mie opere dal 5 ottobre al 7 novembre 2017 - L'inaugurazione, accompagnata da un dopo cena e da un omaggio artistico, sarà presentata dal presidente dell'associazione Nazzareno Proietto e saranno declamate alcune mie poesie tratte da "La melodia del cuore" dall'attrice artista Giovanna Barnoffi. Vi aspetto per passare una serata in compagnia e senza tanti formalismi.

9 settembre 2009

Collettiva-Concorso RICICLARTE - OSNAGO


si è inaugurata il giorno 4 settembre il concorso-collettiva

RICICLARTE

organizzato dalle donne PD all'interno della festa organizzata presso la struttura multifunzionale di OSNAGO

La mostra e la festa continuano sino al 13 settembre con relative premiazione

(se si vuole conoscere il programma della festa

clicca qui





ANTONIA CACCIA presidente dell'associazione L'ALTRA META' DEL CIELO

taglia il nastro della mostra

a sinistra l'on. LUCIA CONDURELLI e DINA VERGOTTINI del PD Donne di Lecco



Sullo sfondo la mia opera presentata

IN JEANS, lungo l'Adda

eseguita con materiale riciclato.



La motivazione (che veniva richiesta) per la presentazione dell'opera :





Perchè l'interesse deve comunque sempre prevalere sulla ragione?

La scelleratezze che porta gli uomini a distruggere tutto ciò che di bello e di buono esiste nel nostro pianeta è ignobile, le stragi, le dissennatezze che vengono compiute nel nome del dio denaro sono tantissime e spesso, se non tutte, sono da condannare.
Forse non riusciremo mai a comprendere che cosa spinge l'uomo, a distruggere in fondo se stesso!
Le questioni ambientali sono sempre più al centro della nostra vita quotidiana. Se ne parla tanto anche a livello politico sia nazionale e globale, ma chissà se c’è davvero la volontà di voler far fronte a questa enorme necessità!
Tanto si sta facendo, ma sembra non sia mai abbastanza per sensibilizzare tutti.

Un esempio fra i tanti : la raccolta differenziata che ha creati enormi problemi al nostro sud, il riciclo, il riuso e quindi una migliore qualità della vita deve essere per noi ma soprattutto per le future generazioni una priorità assoluta.
Un intervento indispensabile specialmente se si considera lo spreco da parte nostra rispetto ai paesi meno sviluppati.
Si vuole invitare dunque a nuovi comportamenti di vita. Gli oggetti creati in laboratorio possono nuovamente essere utilizzati come elementi per creare dopo essere stati separati, differenziati e quindi riciclati.
Il materiale di riciclo può essere utilizzato per creare, per fantasticare e proporlo in nuove forme d’arte .
--------
In questo mio lavoro ho voluto utilizzare come base pittorica la mezza gamba di vecchio jeans ormai dismesso, e ritagli dello stesso jeans che ho prima dipinto con colori ad olio (quanta fatica per l’assorbimento del colore) e poi le sagome degli stessi jeans stesi ordinatamente ai pali per l’asciugatura, che era “normale” vederli lungo la riva del fiume (l’Adda).
Una velata leggera malinconia per quei tempi, quando le passeggiate lungo i fiume, appunto in jeans, erano dei momenti indimenticabili e le grida dei bimbi che facevano il bagno nelle fresche acque diventano gioia per noi passanti.
Ho ritrovato inoltre un vecchio scaffale rovinato e con pazienza ho lavorato sul legno, grattandolo e piallandolo per riporarlo a listelli validi per una cornice naturale.
Spago, juta, recuperati da lacci buttati e sacchi hanno completato l’opera.